Categoria: Serie D

Autore: Ufficio Stampa

Pubblicato il: 14/12/2016

Letto: 210 volte

#Futsalmercato, il Cairate si fa il regalo di Natale. Salvagnini: "Scusate il ritardo"

#Futsalmercato, il Cairate si fa il regalo di Natale. Salvagnini:

Anche la Nuova Cairate si fa il suo regalo di Natale. Sì, stavolta è proprio il caso di dirlo: bentornato Emilio Salvagnini. Era stato annunciato in pompa magna in estate, poi il lavoro lo ha portato lontano da Palmarola, da Roma, addirittura dall'Italia. Tre mesi in Francia, a Marsiglia. Tre mesi lontano dal calcio a 5 e da quella squadra che lo aveva accolto a braccia aperte. “Non vedo l'ora di tornare in campo”, dice il giocatore. Non vede l'ora nemmeno Cristiano Canarecci, che ieri lo ha avuto a disposizione in allenamento. Salvagnini si è preso anche l'abbraccio dei compagni: “Siamo stati sempre in contatto. Loro, come il mister, mi hanno aspettato durante questo periodo e io non posso far altro che ringraziarli. Sono stati eccezionali”.


SALVAGNINI - Nonostante i chilometri di distanza, l'affetto dei suoi compagni non è mai mancato: “Ho seguito passo dopo passo il nostro cammino, tramite messaggi e videochiamate. Non avevo dubbi che saremmo stati così in alto a questo punto della stagione, perché conosco il valore della rosa e del mister”. La voglia di tornare è tanta, con la consapevolezza che per essere al top ci vorrà del tempo: “Devo allenarmi duro e rimettermi in forma, sono a completa disposizione di Canarecci. Non vedo l'ora di ricominciare, perché amo questo sport e perché stare tre mesi senza è dura”. Questo sì che è spirito di squadra. Bentornato Emiliano!


* ph. Valentina Rao
Ufficio Stampa Nuova Cairate



ARTICOLI CORRELATI

La ricetta del portiere Roddi: "Mentalità e cattiveria, avanti Cairate"

13/01/2017 NUOVA CAIRATE Il Cairate non vuole fermarsi. Dopo il Sant'Agnese, la formazione allenata da Cristiano Canarecci giocherà domani contro ...

Cairate, buona la prima del 2017. Francescangeli: "Siamo una grande squadra"

11/01/2017 NUOVA CAIRATE Il tecnico Cristiano Canarecci era stato chiaro con i suoi ragazzi: “Alla ripresa del campionato, l'insidia è dietro ...

Canarecci tra passato e futuro: "Spero in un 2017 di successi, dipende da noi"

30/12/2016 NUOVA CAIRATE Tre amichevoli per non perdere il ritmo gara tra una festività e l'altra, nell'attesa di tornare in campo dopo 24 giorni ...

Piciucchi cerca la perfezione: "Miglioriamo la gestione della gara"

22/12/2016 NUOVA CAIRATE Una vittoria (a tavolino) per chiudere l'anno in bellezza e un 2017 che si aprirà con i migliori auspici. Sotto l'albero ...