Categoria: Serie D

Autore: Alessandro Pau

Pubblicato il: 31/12/2016

Letto: 418 volte

La Lidense vuole ricominciare a vincere, Rinaldi: "Basta guardare la classifica"

La Lidense vuole ricominciare a vincere, Rinaldi:

La stagione della Be Eat Lidense era iniziata molto bene con 6 vittorie consecutive, poi pian piano sono cominciati ad arrivare risultati negativi che hanno allontanato la squadra dalla vetta del Girone F, distante ora 13 punti.


SOSTA UTILE – Probabilmente la Lidense aveva bisogno di un attimo di pausa per riorganizzare le idee e rimettere la stagione su un binario migliore, quello che l’aveva fatto stare per un paio di mesi tra le primissime della classe. “In queste settimane di pausa ci stiamo allenando parecchio, senza giocare amichevoli. Non stiamo facendo allenamenti focalizzati su qualcosa in particolare, perché sappiamo che dobbiamo migliorare su tutto. Purtroppo per diverse problematiche agli allenamenti non riusciamo quasi mai ad avere il gruppo al completo, ma sicuramente tutti si stanno impegnando per prepararsi al meglio alla seconda parte di stagione”.

RIALZARE LA TESTA – Il 2016 si è chiuso con la sconfitto con il Collefiorito, mentre il nuovo anno si aprirà con il match contro il Santa Marinella: “E’ una squadra che non abbiamo ancora affrontato, di conseguenza non la conosciamo. Ma ora non dobbiamo più guardare la classifica, dobbiamo semplicemente dare il 100% ad ogni partita e cercare di portare a casa la vittoria. Purtroppo dobbiamo ammettere che la classifica rispecchia la stagione, e se si è creato quel varco tra noi e le altre c’è un motivo. Dobbiamo essere concentrati, d’ora in poi conterà solo vincere. Il nostro obiettivo? Provare a vincerle tutte, alla fine vedremo”.


Alessandro Pau



ARTICOLI CORRELATI

Lidense, ultima fatica. Ferrara: "Finalmente! L'anno prossimo non allenerò"

20/04/2017 BE EAT LIDENSE Siamo giunti ai titoli di coda anche del campionato di Serie D: il girone F, quello più variegato e complicato, è stato ...

Gruppo sfinito e stagione ormai in fumo, Patalano: “Non vediamo l’ora che finisca”

13/04/2017 BE EAT LIDENSE Le premesse erano altre, soprattutto considerando le 6 vittorie iniziali che avevano lanciato la Be Eat Lidense come una delle favorite ...

Pergola attacca gli arbitri: “Non solo scarsi, ma anche arroganti”

13/04/2017 BE EAT LIDENSE Il problema è stato sollevato spesso. A volte come alibi, ma non è questo il caso. Niko Pergola decide di affrontare la ...

Lidense, un rush finale di sofferenza. Patalano: "Gruppo ormai decimato"

08/04/2017 BE EAT LIDENSE Le premesse erano altre, soprattutto considerando le 6 vittorie iniziali che avevano lanciato la Be Eat Lidense come una delle favorite ...