skin adv

Valentini volta pagina: "Bilancio negativo, dobbiamo essere più concentrati"

 02/01/2017 Letto 621 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Alessandro Pau
Società:    ARCA





L’approccio alla C2 non è stato semplice, con soli 5 punti conquistati fino ad ora, che invischiano l’Arca nelle zone rosse della classifica. Ma non è tutto perduto, anzi, ci sono ampi margini di miglioramento: queste le parole fiduciose di Simone Valentini.


BILANCIO – Non può che essere negativo il bilancio della prima parte di stagione dell’Arca, partita con ben altri progetti. Questo lo sa bene Simone Valentini, che spiega: “Non ci aspettavamo un inizio così difficile, considerando anche che squadre come Il Ponte e Vallerano con cui combattiamo da anni ora sono nelle zone alte del Girone, mentre noi lottiamo per la salvezza. Con tutto il rispetto per le squadre che lottano con noi, penso che l’Arca si superiore ad esse, e che non meriti questa posizione. Il nostro progetto di unire due generazioni on ha funzionato e abbiamo anche subìto il cambio in panchina: questo però ci a aiutato a ricompattarci. Siamo una buona squadra, abbiamo perso la maggior parte dei punti per deconcentrazione e qualche minuto di blackout, ad esempio la partita con il Velletri, persa di un gol allo scadere: ora loro sono a ridosso delle prime, eppure meritavamo di non perdere. La nostra età media giovane può aiutarci a superare questi cali di concentrazione, possiamo e dobbiamo migliorare”.

REAL CIAMPINO – Il ritorno in campo nel nuovo anno coinciderà con il match con il Real Ciampino: “Non li conosciamo, loro sono alti in classifica, quindi un motivo ci sarà. Dobbiamo giocare al massimo, rispettando l’avversario, ma senza temerlo. Questa deve essere la nostra mentalità da qui fino all’ultima di campionato. Speriamo che il nuovo anno ci porti più fortuna del precedente”.


Alessandro Pau




COPIA SNIPPET DI CODICE