skin adv

Barozzi, vita da ex: "Bagnolo, 9 in condotta. L'Olimpia? Un gran bel derby"

 03/01/2017 Letto 301 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    BAGNOLO





L’ex di turno in casa Bagnolo, nel derby di sabato sul campo dell’Olimpia Regium (PalaBigi, ore 15), sarà Fabio Barozzi, oggi ds del Bagnolo, ieri tecnico dell’Olimpia. In sede di intervista Barozzi ancora una volta si conferma “allergico” alle risposte lunghe, senza che questo vada però a discapito dei concetti, che anzi risultano forti e chiari proprio perché espressi in maniera sintetica.

Prima domanda, la più scontata: Olimpia Regium-Bagnolo sarà una partita come tutte le altre?
“Un derby in un girone di Serie B è una partita particolare, non può essere come tutte le altre. Sarà un piacere giocarla”.

La gara d’andata ha detto qualcosa da tenere presente per quella di ritorno…o Bagnolo era troppo rimaneggiato per poterla considerare?
“Bagnolo era sicuramente rimaneggiato, ma l’Olimpia Regium ha meritato la vittoria, al di là delle nostre assenze, come atteggiamento e voglia di vincere”.

Le pause rappresentano sempre un’incognita: Bagnolo come ha gestito queste settimane senza partite ufficiali?
“Il mister e i ragazzi hanno lavorato sodo. È vero, la prima partita può essere un’incognita, ma questa è diversa da tutte le altre”.

Che partita ti aspetti sabato al PalaBigi?
“Una bella partita”.

Bilancio del girone d’andata: quarto posto in classifica e qualificazione per i preliminari di Coppa Italia. E’ un 9 in pagella…o si poteva fare ancora meglio?
“Sì può sempre fare meglio, ma i ragazzi hanno dato tutto, perciò un 9 va bene”.

Obiettivo del girone di ritorno?
“Faremo di tutto per centrare i play off”.

Ufficio Stampa ASD Bagnolo Calcio a 5