skin adv

Finelli, una freccia in più per la Lidense: "Lavoriamo per non ripetere gli errori"

 07/01/2017 Letto 456 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Alessandro Pau
Società:    BE EAT LIDENSE





L’infortunio al menisco, l’operazione, il ritorno in campo e la ricaduta: un periodo molto sfortunato per Matteo Finelli, che però ora si avvicina a grandi passi al ritorno in campo, per aiutare la sua Be Eat Lidense a recuperare punti in classifica.

IL RECUPERO - E’ passato molto tempo dall’ultima apparizione in campo di Finelli, ma ora il ragazzo della Be Eat Lidense è (di nuovo) sulla via del ritorno. Infatti l’infortunio vero e proprio era stato recuperato, ma in modo troppo veloce: “Ho affrettato i tempi di recupero, e quando sono tornato in campo ho avuto una ricaduta che mi ha costretto a rimanere fuori più del dovuto. Ora ho lavorato con calma per mesi per riprendere al meglio. Sto cercando di recuperare la condizione fisica e sto testando il ginocchio, sperando di tornare a breve in campo”.

LA SQUADRA - Nonostante l’assenza dal terreno di gioco, Finelli è sempre rimasto concentrato su quanto accaduto alla propria squadra. E riassume così la stagione: “Ci stiamo comportando bene, anche se facciamo prestazioni altalenanti e abbiamo perso troppi punti. Stiamo lavorando per non ripetere gli stessi errori e migliorarci nella seconda parte di stagione, magari anche con il mio apporto”.


Alessandro Pau