Categoria: Serie C2

Autore: Francesco Carolis

Pubblicato il: 07/01/2017

Letto: 704 volte

#SerieC2futsal: pari Stella, poker Grande Impero, bene Valmontone e Fabrica

#SerieC2futsal: pari Stella, poker Grande Impero, bene Valmontone e Fabrica

GIRONE A - È un 1-1 dai mille significati quello maturato nel big match della dodicesima giornata tra Real Terracina e Real Stella: gli ospiti difendono il +4 sulla diretta inseguitrice, che si dimostra all’altezza della capolista senza però riuscire ad accorciare le distanze. Chi sorride senza esitazioni è lo Sport Country Club, che si regala un 3-2 preziosissimo nel match con l’Atletico Anziolavinio e aggancia il secondo posto: il KO odierno costringe i neroniani a vedersi affiancare dalla United Aprilia, corsara 5-4 nella complicata trasferta di Fondi con il Real di Vellucci. Lo Sporting Terracina torna a conoscere l’amaro sapore della sconfitta dopo oltre due mesi nel pesante 7-2 rimediato sul campo dell’Accademia Sport: Parisella e compagni si fanno raggiungere a quota 18 dalla Virtus Latina Scalo, che regola 8-3 il Marina Maranola. In chiave salvezza, vittorie esterne pesantissime per Ceccano e Fontana Liri: il team del presidente Carlini passa 5-4 a Sperlonga con l’Atletico portandosi a -1 dagli avversari di giornata, mentre i biancazzurri festeggiano i tre punti per la seconda volta in stagione grazie al 5-4 di Pontinia.



GIRONE B - La marcia del Grande Impero riprende senza esitazioni nel match inaugurale del nuovo anno: la capolista espugna per 4-2 il PalaMillevoi battendo l’Eur Massimo e, in attesa del match tra Penta Pomezia e Generazione Calcetto - rinviato a data da destinarsi - consolida il primato. La Pisana approfitta dello stop forzato di Sabatini e compagni per salire momentaneamente al secondo posto: i biancorossi sbancano per 8-4 il fortino del Città di Anzio, ora a -3 dal Fiumicino, che passa 5-4 sul campo del CCCP, e scavalcato dal Buenaonda, corsaro 6-0 nella trasferta con il Falasche. Non si gioca nemmeno la sfida salvezza Virtus Ostia-Sporting Albatros, posticipata a mercoledì 11, mentre lo Spinaceto si impone 5-4 in casa dell’Eagles Aprilia e può guardare con maggiore serenità la classifica. 



GIRONE C - La prima giornata del 2017 rimescola le gerarchie nelle zone altissime della classifica: è una TopNetwork Valmontone da 30 e lode quella che ottiene il decimo successo in dodici turni con il 7-1 al San Giustino e mantiene il +3 su Il Ponte, corsaro 6-4 a Palestrina con lo Sporting nel big match del sabato. Il primo KO interno della stagione costa agli arancioverdi sia il -7 dalla vetta sia la momentanea perdita del podio a favore del Pavona, che regola 3-1 a domicilio il Nazareth incamerando la settima vittoria nelle ultime otto gare di campionato: il team del presidente Turco vola a +3 sul Vallerano, la cui trasferta con l’Atletico Genzano è stata rinviata, e sul Velletri, sconfitto 4-3 sul campo della Vis Anagni, entrambe agganciate a quota 22 da un Real Ciampino vincente 7-3 tra le mura amiche sull’Arca. Lo scontro salvezza di giornata va alla Legio Colleferro, brava nel superare 7-4 a domicilio una Roma Futsal 5 che resta sul fondo della classifica.

GIRONE D - Pomeriggio di ordinaria follia nei mutevoli equilibri del podio del girone D: il Real Fabrica è di nuovo la capolista solitaria grazie al netto 8-3 ottenuto in casa del Monte San Giovanni e la contemporanea sconfitta interna della Virtus Palombara, il cui fortino è violato per 4-3 da un Poggio Fidoni che si prende il secondo posto beneficiando dello scivolone interno dello Sporting Hornets. Il team di Carello scende giù dal podio cadendo 2-8 con il Valentia, che tiene il passo de L’Airone e dell’Ardita Rieti: Paoletti e compagni si avvicinano alle zone nobili regolando 4-3 il Casal Torraccia, mentre i sabini si impongono 4-2 nel fortino della Tevere Remo. Virtus Monterosi e Lositana viaggiano a braccetto regalandosi tre punti e superando proprio il team di Luciani: i viterbesi regolano 6-2 il fanalino di coda Stimigliano, la formazione di patron Tagliaboschi invece piega 4-3 e stacca in classifica il Santa Gemma.


Francesco Carolis



ARTICOLI CORRELATI

Finale playoff C2 | Gioia De Angelis: "Partita di sostanza". Spanu deluso: "Peccato"

13/05/2017 VARIE Umori contrapposti al PalaPestalozzi nelle voci degli allenatori protagonisti della finalissima playoff di C2: Alberto De Angelis si ...

Finale playoff C2 | 4-1 al Real Ciampino, l'Anziolavinio torna in #SerieC1futsal!

13/05/2017 VARIE Nel giro di una settimana, la post season di Serie C2 ha toccato l'alfa e l'omega. A sette giorni di distanza dagli spettacolari ...

Manni si rimette in gioco dopo il Top Network: "Smaltita la rabbia, sento di aver fatto il mio"

11/05/2017 VARIE Ha pensato di prendersi un anno sabbatico dopo l'esonero dal Top Network Valmontone a cinque giornate dalla fine, che ha poi ...

Anziolavinio-Il Ponte, è 6-0 a tavolino: neroniani in finale playoff di #SerieC2futsal

10/05/2017 VARIE IL FATTO - A meno di ventiquattr'ore di distanza dalla mancata disputa della semifinale playoff di Serie C2 tra Atletico ...