Categoria: Giovanili

Autore: Marco Panunzi

Pubblicato il: 20/04/2017

Letto: 916 volte

Allievi e vincenti, chi se lo aspettava? Milazzo: "Il Vallerano è grande"

Allievi e vincenti, chi se lo aspettava? Milazzo:

Nessuno ci credeva forse, nel Vallerano di Caramanica, alla vittoria del campionato nella categoria Allievi. Neanche Mattia Milazzo, uno dei trionfatori: “Quando le possibilità sono diventate certezze, abbiamo cominciato a spingere”.

VITTORIA - Un Vallerano a due fasi. Non tanto in termini di prestazioni, quanto in termini di idee. Perchè per vincere, uno sportivo, prima di fare i conti con l'avversario di turno, deve combattere contro sé stesso e la sua voglia di ottenere il risultato. E ragionare sulle sue effettive chances di successo. “Non ce lo aspettavamo: avevamo delle buone probabilità ma non delle certezze. Quando poi, mano mano, vincendo,abbiamo visto con il nostro allenatore – nonché presidente – Saverio, che c'erano delle certezze, abbiamo cominciato a spingere davvero tanto” il parere del giovane giocatore. Che lascia emergere tutte le sue emozioni. “L'emozione di vincere è quella più bella. Comunque a noi non ci ha mai regalato niente nessuno, spesso venivamo dati per scontati. Il Vallerano è grande e lo ha dimostrato: una famiglia che non si scioglierà mai e poi mai”.

RISCATTO - Capita a chiunque di non poter essere sempre al 100%. Anche i migliori possono ritrovarsi qualcosa da farsi perdonare, sia atleticamente che mentalmente. O magari, circostanze impreviste possono allontanarci. Ma se il club è una famiglia, i fratelli saranno sempre i benvenuti. “Sono mancato un po', trascurando i miei compagni. Però, vincendo il campionato, ho capito quanto era importante per me riavere la loro fiducia, quanto per me è importante dimostrare a loro che, in realtà, non sono mai mancato e adesso mi vado a prendere i playoff con la mia società” la grinta e la voglia di riscatto di Mattia. “Farò di tutto per arrivare a quella finale, per stupire tutti”. Occhio, arrivano i ragazzi del Vallerano.


Marco Panunzi



ARTICOLI CORRELATI

Francesco De Luca, l'orgoglio del capitano dei Giovanissimi: “Ottimo risultato”

18/05/2017 VALLERANO Il Vallerano di patron Caramanica è particolarmente affezionato al settore giovanile, principale serbatoio e linfa vitale per ...

Martino e il salto di categoria degli Allievi: "Il giusto premio a tanti sacrifici"

10/05/2017 VALLERANO Matteo Martino, baluardo difensivo degli Allievi del Vallerano di Caramanica racconta un successo, a suo vedere, annunciato. La ...

Vallerano, la maturità di Sermoneta dopo il TdR: "Se cadi non restare giù, migliorati"

04/05/2017 VALLERANO Esperienza arricchente per il giovanissimo portiere del Vallerano, Adriano Sermoneta. Che, convocato da mister David Calabria, ha ...

Giovanissimi, la gioia di chi va oltre il limite. Di Modugno: “Siamo da Élite”

13/04/2017 VALLERANO La dimostrazione di forza in casa Vallerano. Al primo anno di élite, nessuno pensava ad un quinto posto. Obiettivo salvezza ...