Categoria: Serie B

Autore: Ufficio Stampa

Pubblicato il: 21/04/2017

Letto: 179 volte

Bottacini e i playoff: "Monza non perde da dicembre? Fiducia nel mio Faventia"

Bottacini e i playoff:

Si riaccendono, dopo la sosta per le festività pasquali, i riflettori del calcio a 5 nazionale, che per il weekend riserveranno agli appassionati sfide combattute ed emozionanti. In romagna, e più precisamente a Faenza, c’è grande attesa per la partita del Faventia impegnata nel primo turno dei playoff promozione di Serie B contro il Futsal Monza, vecchia conoscenza dei manfredi. La squadra del tecnico Simone Bottacini (in foto) infatti, proprio 3 anni fa, da neopromossa, ottenne contro i brianzoli la prima vittoria nel campionato Nazionale di Serie B, in una partita avvincente che ebbe come protagonista Ilie Barbieri, autore della rete del definitivo 3-1. Anche al ritorno in lombardia vinsero i faentini 7-3 ed anche quel giorno Barbieri segnò il gol del momentaneo 2-0 indirizzando fortemente il match e trascinando la squadra alla vittoria contro i quotati avversari. Di quelle due partite, Bottacini ricorda con orgoglio la prestazione dei suoi ragazzi, auspicando un atteggiamento analogo anche nella partita ad eliminazione diretta di sabato:


CERCHIO CHIUSO - “E’ un cerchio che si chiude – evidenza il tecnico durante la conferenza stampa della vigilia – Monza ha investito tanto quest’anno compiendo grandi passi avanti rispetto a due anni fa. Battaia e i suoi arrivano a questo scontro dopo aver concluso un campionato superlativo grazie ai 15 risultati utili consecutivi conseguiti. Non perdono da dicembre eppure da parte nostra c’è la convizione di poter giocarsela alla pari, di poter fare bene soprattutto perchè i risultati che abbiamo ottenuto noi in questo campionato sono straordinari in virtù delle difficoltà in cui siamo incappati ed è per questo motivo che vogliamo superare il turno ricambiando l’affetto caloroso dei tanti tifosi e della società". Per la gara, che avrà inizio alle ore 16,00 e verrà disputata nel prestigioso Palacattani, Bottacini si affiderà all’esperienza dei suoi senatori: Barbieri, Tampieri, Bezzi e Conti con quest’ultimo che festeggerà il proprio 26esimo compleanno tra i pali. Nel quintetto iniziale ballottaggio tra gli astigiani Caria e Garbin, affaticato dopo l'allenamento di rifinitura, uno dei due supporterà Grelle davanti. Nessun problema per Cedrini e Cavina che saranno certamente della partita così come il giovane Soglia, autore, da subentrato, di 2 centri nelle ultime 3 partite.


Ufficio stampa Faventia



ARTICOLI CORRELATI

#futsalmercato, Grelle notizie per il Faventia: accordo esteso di 12 mesi

23/06/2017 FAVENTIA Il Faventia rende noto il raggiungimento dell'accordo col calciatore Alessandro Grelle per il rinnovo del contratto di ...

Faventia, Castellani stila il programma: "Squadra competitiva e giovane"

14/06/2017 FAVENTIA Migliorare i piazzamenti e continuare il percorso di crescita imbastito dalla società negli anni precedenti con un occhio di ...

#futsalmercato, scelto l'erede di Bottaccini: Castellani alla guida del Faventia

13/06/2017 FAVENTIA Il Faventia ha scelto il nuovo allenatore dell’era post-Bottacini. In un comunicato pubblicato questa mattina sul sito internet ...

#futsalmercato, un sogno lungo 4 anni: Bottacini non è più il tecnico del Faventia

08/06/2017 FAVENTIA Le voci di radio mercato lo avevano ampiamente ipotizzato nei giorni scorsi ma ora c’è l’ufficialità: ...