skin adv

Tegola Aniene 3Z, Zaccardi si fa male e salta la Nazionale: “Tornerò più forte”

 22/06/2017 Letto 2647 volte

Categoria:    Giovanili
Autore:    Redazione
Società:    VIRTUS ANIENE 3Z 1983





Quest'anno, il suo nome è stato sulla bocca di tutti. Non solo per i risultati ottenuti con l'History Roma 3Z (campione regionale e vice campione d'Italia con gli Allievi), ma anche per la mancata convocazione con la Rappresentativa del C.R. Lazio. Anche nel finale di stagione, suo malgrado, si continua a parlare di Roberto Zaccardi. Il gioiello della neonata società – campione d'Italia lo scorso anno con la Rappresentativa Giovanissimi - si è infortunato e non parteciperà al torneo internazionale che vedrà l'Italia Under 17 impegnata in Portogallo dal 29 giugno al 2 luglio. “Tre giorni fa, in allenamento, mi sono strappato calciando – racconta il giocatore nel giorno della presentazione della Virtus Aniene 3Z -. Ancora non so quanto devo star fermo, probabilmente un mese e mezzo. Peccato, sarebbe stata un'emozione immensa far parte di un gruppo che entrerà nella storia di questo sport”.


PROSSIMO ANNO - Zaccardi volta pagina e guarda la futuro: “Con questo fusione spero di ritagliarmi il mio spazio in Under 19 e di fare qualche allenamento con i grandi – prosegue Zaccardi, che ha iniziato a giocare a futsal a cinque anni e mezzo - voglio proseguire il mio processo di crescita personale e di squadra. Il gruppo 2000/2001 è migliorato tantissimo”. Merito anche di suo cugino Simone: “Se lo cambierei con altri allenatori? No, me lo tengo stretto (ride, ndr). Anche se mi trovo bene pure con Tarantino. Lui è un alieno, per quello che pensa e come ragiona”. Magari un giorno il treno della Nazionale passerà ancora.