skin adv

53° Coppa canottieri, atto decisivo: le quattro finali si giocano il 24 luglio

 21/07/2017 Letto 608 volte

Categoria:    Tornei
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    VARIE





Erano partite in 34, sono rimaste in otto, a un'ora dalla gloria e da un trofeo che ti fa stare con il sorriso per un anno intero. La Fossa del Circolo Canottieri Lazio ha dato i primi verdetti: la finale della 53a edizione della Coppa dei Canottieri, il torneo di calcetto più antico d'Europa, sarà CC Aniene A-TC Parioli B. I campioni in carica avranno quindi la possibilità di bissare il titolo del 2016, dopo aver eliminato i "cugini" del CC Aniene B in un derby (finito 5-0, in gol Formilli, Iacobellis, Di Bella e i fratelli Paolo e Domenico Abrignani) che ha avuto poca storia. A contendere il trofeo all'Aniene sarà il TC Parioli, che vendica la sconfitta del Parioli A nei quarti di finale, supera la Tevere Remo A (2-1, Violante e Gorgerino) e ripropone la stessa finale di dodici mesi fa. Se nel 2016 l'Aniene si trovò di fronte la squadra A, stavolta ci sarà la B, che la seconda lettera dell'alfabeto se l'è scrollata di dosso a suon di vittorie. Calcio d'inizio alle 22 di lunedì 24 luglio, ma sarà solo l'ultimo appuntamento di una serata da non perdere, che inizierà alle 19 con la finale della categoria Over 60.

LE ALTRE CATEGORIE - Festeggiano anche i padroni di casa, in finale in due categorie. Nell'Over 40, il CC Lazio A supera 5-3 il CC Aniene al termine di una partita bellissima (doppiette di Bisogno e Mola, in gol anche Angella) e troveranno lo Sporting Eur, che batte 4-3 la Tevere Remo grazie alla doppietta di Massimo Amato e alle reti di Pozzi e Angelini, tutti con un passato glorioso nel futsal, proprio come Marco Ripesi, portiere del CC Lazio. Nell'Over 50, fuori i campioni in carica dell'Aniene, sconfitti ai rigori dai biancocelesti: dopo il 4-4 dei tempi regolamentari, decisivo il penalty trasformato da Ieradi (nella serie dei tiri dal dischetto, a segno anche il presidente del Coni Giovanni Malagò). Il CC Lazio attende la vincente di CC Roma-Sporting Eur, in programma venerdì alle 18.30: i giallorossi puntano al derby, il circolo di Roma Sud vorrebbe essere quello più rappresentato nella serata finale con tre squadre in lizza per il titolo. E a proposito di derby, ce ne sarà uno anche nell'Over 60: da una parte lo Sporting Eur del capocannoniere assoluto del torneo, Roberto Cundari (17 gol in tre partite), dall'altra il CT Eur, a cui è bastato il gol di Rosario Troilo - ex campione di tennis tavolo - per battere il TC Parioli, sconfitto nonostante la presenza in campo di Zibi Boniek.

SEGUICI SU FACEBOOK

https://www.facebook.com/coppadeicanottieri/

GLI HIGHLIGHTS DELLA COPPA CANOTTIERI SONO SUL CORRIEREDELLOSPORT.IT

I RISULTATI DELLE SEMIFINALI

Assoluti

CC Aniene A-CC Aniene B 5-0

TC Parioli B-RCC Tevere Remo A 2-1

Over 40

Sporting Eur-RCC Tevere Remo 4-3

CC Aniene-CC Lazio A 3-5

Over 50

CC Aniene A-CC Lazio A 6-7 d.t.r.

CC Roma-Sporting Eur venerdì ore 18.30

Over 60

Sporting Eur-CC Lazio A 6-1

CT Eur-Parioli 1-0

IL PROGRAMMA DELLE FINALI (lunedì 24 luglio)

ore 19 Over 60 Sporting Eur-CT Eur

ore 20 Over 50 CC Roma/Sporting Eur-CC Lazio A

ore 21 Over 40 Sporting Eur-CC Lazio A

ore 22 Assoluti CC Aniene A-TC Parioli B

 




COPIA SNIPPET DI CODICE