Categoria: Serie B

Autore: Ufficio Stampa

Pubblicato il: 06/08/2017

Letto: 773 volte

#futsalmercato, made in Italy Faventia: si chiude per Lesce dell'Imola

#futsalmercato, made in Italy Faventia: si chiude per Lesce dell'Imola

Nessun portoghese, nessun brasiliano. Il giocatore scelto dal Faventia per completare il reparto offensivo è l’italianissimo Lorenzo Lesce, giovane attaccante classe '89 che nella scorsa stagione sportiva ha fatto parte della rosa di un’altra squadra romagnola, l’Imola Calcio a 5, impegnata nel campionato nazionale di Serie A. Stando a quanto riferiscono fonti interne alla società manfreda, la trattativa tra le parti starebbe volgendo al termine e l’ufficialità dell’accordo tra il giocatore e i faentini potrebbe essere resa nota già nelle prossime ore.

UN GRADITO RITORNO - Per il Faventia si tratterebbe di un gradito ritorno in quanto Lesce, che tra l’altro è nato e cresciuto a Faenza, aveva già indossato la maglia biancoazzurra per 6 stagioni consecutive (dal 2008 al 2014, ndr) totalizzando oltre 200 reti in 160 presenze ufficiali tra Serie C1 e Serie B, reti che inoltre lo avevano consacrato come uno dei bomber più prolifici del futsal a livello nazionale.  Il giocatore dal canto suo, dopo due stagioni a Forlì ed un semestre a Imola in cui aveva anche esordito in Serie A nonché nella Winter Cup, aveva manifestato più volte la propria volontà di tornare al Faventia soprattutto dopo l’annuncio della nomina del nuovo tecnico Massimiliano Castellani, amico di vecchia data che lo allenò inoltre nel 2012-2013 a Faenza e nel 2015 a Forlì.

LA STRATEGIA DI MERCATO: Analizzando il saldo delle entrate e delle uscite si evince chiaramente la strategia di mercato della dirigenza manfreda, la quale punta evidentemente all’allestimento di una squadra competitiva formata solamente da giocatori di qualità provenienti dal territorio, compresi Nicolò Garbin e Andrea Caria, astigiani di origine ma ormai romagnoli acquisiti. In tale senso anche il direttore sportivo Filippo Merenda aveva dichiarato di voler confermare i protagonisti della splendida stagione appena trascorsa che aveva visto il Faventia raggiungere il 3° posto in campionato e il primo turno dei playoff. Se l’operazione Lesce dovesse andare in porto, ai romagnoli mancherebbe solamente una pedina di spicco in difesa. Si cerca un giocatore di esperienza, i nomi sono tanti, le certezze un po’ meno. Per quanto concerne gli under al momento non sono previsti acquisti ma semplicemente 3 “promozioni” in prima squadra per alcuni giovani provenienti dalla selezione U21; Vassura(99) e Policarpo (99) sarebbero i due candidati più papabili dato l’impiego in prima squadra già nella scorsa stagione.

D.V.


ACQUISTI: S.Barbieri (d,Imola), M.Cavina (lat,Castello), Argnani (a,Forlimpopoli)

CESSIONI: A.Cavina (d,Fossolo 76), Masetti (p,Russi), Iervasi (a,Russi), Moustadrif (svinc.), Blankleider (lat,Penarol), Gjyshja (lat, Imola fp), Venturelli (a, Imola fp), Masi (p, Imola fp), M.Stranci (lat, Imola fp).



ARTICOLI CORRELATI

Faventia, c'è più tempo per pensare al Cus: turno di riposo. Non per l'Under 17

19/10/2017 FAVENTIA Le porte del Palacattani sabato pomeriggio resteranno chiuse. A dirlo è il Giudice Sportivo che a seguito del ritiro del Futsal ...

Faventia corsaro, la squadra di Castellani vince 4-3 sul campo del Futsal Cobà

15/10/2017 FAVENTIA Grande prestazione del Faventia che sul difficilissimo campo del Futsal Cobà si aggiudica l’intera posta in palio ...

Castellani all'esame Futsal Cobà: "Il mio Faventia è in crescita"

13/10/2017 FAVENTIA Ad una settimana esatta dal vittorioso esordio casalingo il Faventia di Massimiliano Castellani si prepara ad uno scontro direttissimo ...

Lesce prelibato: Faventia, vittoria col brivido contro il Gadtch 2000

09/10/2017 FAVENTIA Buona la prima per il Faventia di mister Massimiliano Castellani, che vince con qualche brivido nel finale una partita maschia per 5-4 ...