skin adv

Regionando sul futsal, Maritime Augusta ma non solo: un altro record, Mizzica Sicilia!

 12/08/2017 Letto 831 volte

Categoria:    Vari
Autore:    Pietro Santercole
Società:    VARIE





APPROFONDIMENTO - Alla perdita, dolorosa, di una società ultraventennale, storica e blasonata come l'Augusta, fa da contraltare la repentina ascesa di un'altra megarese, il Maritime. Che a suon di trofei, futsalmercato da sogno e accordi a rilevanza internazionale - vedi quello con Falcão - sta conquistando massima visibilità nel calcio a 5 nostrano. Il tesoro dell'isola, però, è un intero movimento, capace di raddoppiare negli ultimi anni le squadre partecipanti ai campionati nazionali maschili: da 4 a 8. Otto, come lo storico primato conquistato già nella passata stagione. Otto, come regioni importanti, tipo Lombardia, Campania ed Emilia Romagna.

2+6 - Maritime e Meta, il nuovo che avanza: il top isolano della stagione 2017-2018. Non c'è più l'Augusta, eppure la Sicilia aumenta le squadre cadette, sei - espressione di ben 4 province - tutte inserite nell'inedito girone H di Serie B. Siracusa è rappresentata dal Melilli, Catania riparte con un nuovo progetto e si accoppia alla new entry Mascalucia, la provincia di Enna si coccola il Regalbuto passato a un tecnico importante come David Ceppi, Palermo sigla una bella doppietta: il Cefalù, Real come il Parco.

Pietro Santercole