Categoria: Femminile

Autore: Ufficio Stampa

Pubblicato il: 12/08/2017

Letto: 177 volte

#futsalmercato, il Lamezia non si ferma: ecco Corrao. "Sensazioni positive"

#futsalmercato, il Lamezia non si ferma: ecco Corrao.

Si fa interessante il mercato della Royal Team Lamezia che, dopo il portiere Ceravolo, mette a segno un altro colpo importante per la prossima stagione. Si tratta del laterale difensivo Stefania Corrao, 25 anni da Messina. E’ reduce da un buon campionato in Serie A con il Real Lions Ancona, ma lunga è la gavetta di questa calcettista scelta per le sue qualità tecniche e morali. Corrao non trattiene entusiasmo ed emozione assieme e la sua è una sorta dichiarazione a libro aperto. 


CORRAO - “La Royal Team Lamezia è una delle mie società preferite in Italia, la seguo già da due anni e quando ci ho giocato contro, col Vittoria, mi é sempre piaciuto l'amore per la squadra che sia il presidente Nicola Mazzocca che sua moglie Claudia Vetromilo oltre ai dirigenti tutti mostrano per la squadra. Che dire poi dei tifosi, tantissimi ogni domenica è uno spettacolo essere supportati dal loro incitamento. Un clima del genere l’ho solo vissuto solo con l’Ita Salandra, e spero  di riviverlo qui a Lamezia”. Inizi a Messina disputando tornei regionali per Corrao con la squadra Parrocchia Ganzirri con cui nel 2011è stata promossa in A. L'anno successivo tappa al Portos San Benedetto del Tronto, sempre serie A, e “nel 2013 – sottolinea Corrao - ho giocato nell'ITA Salandra, allenata dal grande  Willy Lapuente , nonché mio procuratore attuale”. Quindi nel 2014 fino a dicembre in una squadra di Messina nel regionale e poi conclusione col Vittoria Calcetto, riconfermata anche per l’anno dopo prima della scorsa stagione ad Ancona.  “Quest'anno – l’auspicio di Corrao - spero di poter far bene nella Royal Lamezia, i miei propositi sono molto positivi e avverto buone sensazioni. Credo nella forza del  gruppo grazie al quale si forma una squadra che deve perseguire un obiettivo comune”. Il mercato non finisce qui: sono attesi almeno altri due colpi.



Rinaldo Critelli
Ufficio Stampa Royal Team Lamezia



ARTICOLI CORRELATI

Leone tiene sull'attenti la Royal: "Col Rionero servono grinta e cuore"

22/10/2017 ROYAL TEAM LAMEZIA Riprende il campionato di A2 per la Royal Team Lamezia, che domenica scorsa ha osservato il secondo dei turni di riposo che ciascuna ...

Royal, il diktat di Ragona: "Per migliorare, bisogna lavorare su tecnica e testa"

18/10/2017 ROYAL TEAM LAMEZIA La Royal Team Lamezia ha ripreso gli allenamenti settimanali dopo il proprio turno di riposo di domenica scorsa. Una giornata in cui ...

Lamezia, 5-4 al cardiopalma con l'Afragirl. Ragona: "Pubblico da Serie A"

08/10/2017 ROYAL TEAM LAMEZIA Vittoria che vale doppio quella della Royal che, davanti a circa un migliaio di spettatori che hanno spinto la squadra alla vittoria, ...

La Royal ritrova Mirafiore, Ceravolo: "Non sottovalutiamo l'Afragirl, pensiamo a noi"

08/10/2017 ROYAL TEAM LAMEZIA Dopo la vittoria a Cosenza arriva l’esordio interno per la Royal Team Lamezia: ospite domenica (ore 15.30) al PalaSparti ...