skin adv

Falconara, Neri non guarda il calendario: "Nessuna tensione, lavoriamo per migliorare"

 28/08/2017 Letto 204 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Francesco Puma
Società:    CITTA DI FALCONARA





Ha cambiato tanto, tantissimo. Ma non ha perso di vista l'obiettivo, che è quello di migliorare costantemente. Il Città di Falconara si presenta ai blocchi di partenza della Serie A per la prima vlta a girone unico con un look totalmente diverso rispetto alla scorsa stagione. Non ci sono più Xhaxho, De Angelis, Fakaros, Magnanti, Brutti, Correia, Ceravolo. Sono rimaste soltanto in tre: Luciani, Pascual e Costantini. E sono arrivate, per il momento, quattro giocatrici: il portiere Brugnoni, le brasiliane Lidu Alves e Shai, e Scaloni, proveniente dal calcio a 11.


RINNOVAMENTO - Al tecnico Massimiliano Neri – anche lui volto nuovo della squadra, dopo aver preso il posto di Battistini – il compito di amalgamare la squadra il prima possibile in vista della prima di campionato contro il Kick Off. “Non è importante guardare contro chi giocheremo – commenta l'allenatore sull'edizione odierna del Resto del Carlino – perché vorrebbe dire accumulare tensione di cui ora non abbiamo bisogno. La squadra è totalmente rinnovata e non sarà semplice farci trovare subito pronti”. L'imperativo è lavorare: “Sin dal primo giorno della preparazione – aggiunge Neri – più saremo brave, più bruceremo le tappe. L'idea di migliorarci non ci dovrà mai abbandonare, dal primo all'ultimo momento della stagione”. Sta nascendo un nuovo Città di Falconara.


Francesco Puma