skin adv

Italia, un sorteggio tutt'altro che benevolo. Menichelli: "#FutsalEURO 2018 complesso"

 29/09/2017 Letto 682 volte

Categoria:    Nazionale
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    ITALIA





IL COMMENTO DEL CITTI' - L’Italia pesca nell’urna i padroni di casa della Slovenia e la Serbia nella Fase a gironi di UEFA Futsal EURO, in programma dal 30 gennaio al 10 febbraio 2018 a Lubiana. Questo l’esito del sorteggio effettuato oggi nella suggestiva cornice del castello che domina la capitale slovena alla presenza del numero uno UEFA Aleksander Ceferin. Gli Azzurri di Roberto Menichelli, intervenuto all’evento, esordiranno il 1° febbraio all’Arena Stozice contro la Serbia, per poi affrontare due giorni dopo la Slovenia. Da seguire il gruppo B con Russia, Kazakistan e Polonia, che incrocerà il girone degli Azzurri nei quarti di finale ai quali accederanno le prime due classificate di ciascuno dei quattro raggruppamenti.


MENICHELLI - “Quando affronti una Fase finale i gironi di qualificazione sono tutti difficili – dichiara a caldo Menichelli – la complessità è un elemento caratteristico di una competizione dove si affrontano le 12 migliori nazionali del continente. Iniziamo subito con la Serbia, semifinalista nel 2016, una compagine forte che nell’arco degli ultimi anni ha mostrato una costanza di rendimento nel rispetto della sua tradizione calcistica. La Slovenia è la squadra di casa, chiamata a ben figurare davanti al proprio pubblico dal quale riceverà senza dubbio una spinta in più, elemento che va ad aggiungersi alle prestazioni importanti offerte negli ultimi anni. All’esordio nell’EURO 2014 – rammenta il Ct azzurro – fummo sconfitti proprio da loro nella gara d’esordio (3-2): quell’episodio determinò una reazione e la magnifica galoppata che ci portò a conquistare la vittoria del titolo ad Anversa”.


I PRECEDENTI CONTRO SLOVENIA E SERBIA - Entrambe affrontate nell’arco di doppi confronti in gare amichevoli, segnalano quattro vittorie azzurre: 2-1 e 4-1 contro la Slovenia (dicembre 2016); 3-0 e 4-3 sulla Serbia (gennaio 2017). Da segnalare l’exploit della compagine balcanica tra le cui fila milita il napoletano Peric, che arriva alla Fase finale dopo avere eliminato la più blasonata Repubblica Ceca nel play-off di spareggio (vittoria esterna a Chomutov per 4-3, e pareggio 4-4 agguantato nei secondi conclusivi del match casalingo a Nis).  


UEFA Futsal EURO – Slovenia 2018 - I gironi:

Gruppo A: Slovenia, ITALIA, Serbia
Gruppo B: Russia, Kazakistan, Polonia
Gruppo C: Portogallo, Ucraina, Romania
Gruppo D: Spagna, Azerbaigian, Francia


Ufficio stampa FIGC




COPIA SNIPPET DI CODICE