skin adv

Prato, rotazioni ridotte anche col Chiuppano. Il rimedio di Vinicius: "Bisogna lavorare"

 18/10/2017 Letto 151 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Pietro Santercole
Società:    PRATO





IL PERSONAGGIO - Sognava ben altro esordio e non lo ricorderà piacevolmente. Marcos Vinicius non si nasconde dopo la prova negativa sull'isola. "Contro il Sestu una brutta sconfitta". Poco da prendere come buon viatico in vista della sfida casalinga contro un Carrè Chiuppano capace di imporre il pari all'ambizioso Civitella. "Non è stata certamente la nostra giornata - dice il centrale difensivo verdeoro, in uno stralcio di un'intervista ufficiale - abbiamo girato molto senza ottenere grandi movimenti in attacco. Le occasioni le abbiamo avute, senza però concretizzarle". Una delle conseguenze del naufragio sull'isola e l'impossibiità di utilizzare Thiago Perez, espulso contro il Sestu, sabato prossimo coi berici. Rotazioni ridotte? Vinicius ha il rimedio: "Dobbiamo lavorare meglio - conclude - sono qui per dare il massimo e cercare di migliorare allenamento dopo allenamento".


Pietro Santercole

*Foto Sestu