skin adv

#SerieC1futsal: Poggio Fidoni in vetta al girone A, EcoCity lassù con l’Italpol nel B

 21/10/2017 Letto 1075 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Francesco Carolis
Società:    VARIE





GIRONE A - Sei mesi fa, festeggiava una storica promozione in C1, oggi guarda tutti dall’alto verso il basso nel girone A del massimo campionato regionale. La favola del Poggio Fidoni prosegue nel clou del PalaSpes: gli uomini di Fiori regolano 3-0 l’ormai ex capolista Sporting Juvenia e si prendono la vetta della classifica in solitaria. Cinque le formazioni che, a -2, formano il gruppo di inseguitrici dirette dei sabini: oltre al team di Bagalà, a quota 10 staziona una Nordovest che pareggia 4-4 ad Albano e fallisce l’occasione di salire lassù. Al secondo posto ci sono anche il Savio, corsaro 10-4 con il CCCP, il Real Castel Fontana, che sbanca 8-6 il fortino del Carbognano, e il Real Ciampino, che ha la meglio per 8-7 dello Sporting Hornets in una gara pazza. La Vigor Cisterna piazza il terzo acuto in campionato grazie al 3-2 sulla Futsal Isola: gli aeroportuali restano ancora a secco di vittorie al pari dell’Aranova, superata 2-5 in casa dalla TopNetwork Valmontone.

GIRONE B - Cambio al vertice nel raggruppamento A, ribaltone anche nel B in un sabato da urlo: il colpaccio del quinto turno porta la firma dell’EcoCity Cisterna, che espugna 7-4 Minturno e vola al comando insieme all’Italpol. Il team di Biolcati impone la legge del PalaGems nel 7-4 su Il Ponte e sale a quota 13, una lunghezza in più dei pontini di Vanderlei e della Fortitudo Pomezia: nel treno di quattro squadre racchiuse nell’arco di un punto, c’è anche la banda Esposito, che regola con un largo 8-2 lo Spinaceto. A breve distanza dal treno di testa, si piazza una sempre più matura United Aprilia: la squadra di Serpietri travolge 7-1 il Parioli e incamera il terzo successo in campionato. Risale terreno la Vigor Perconti, corsara 6-2 sul campo dell’Atletico Anziolavinio: i blaugrana si portano a -1 dalla Vis Fondi, bloccata sul 4-4 da un Real Terracina al primo punto in stagione. Vittoria tennistica e notevole salto in avanti per il Real Stella: la formazione di Caleca batte 6-2 il Pavona e guadagna ben tre posizioni nella zona calda.


Francesco Carolis