skin adv

Lele Nettuno sprecone: 2-2 pieno di rimpianti contro l'Arena Cicerone

 05/11/2017 Letto 319 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    LELE NETTUNO





Finisce 2-2 il match tra Lele Nettuno e Arena Cicerone. Un pareggio che senza dubbio sta stretto ai nettunesi, che potevano portare a casa il bottino pieno. I padroni di casa hanno mantenuto sempre il piglio del gioco, cercando di alzare il ritmo. Di contro l'Arena Cicerone aveva tutto l'interesse a mantenere una scarsa velocità di gioco per portare a casa almeno un punto. Il sodalizio del Presidente Proietti comincia così una trama di gioco che ha nei piedi di Scarpetti in particolare le sue occasioni migliori. È però una manovra insistita da Moroder che si concretizza con vantaggio di Pace, bravo ad insaccare per l'1-0.

Secondo tempo che segue sostanzialmente la prima parte di gioco: nettunesi in avanti per chiudere la partita e ospiti ben chiusi. La difesa però non basta e allora ci pensa Novara a trovare il 2-0 con una conclusione perentoria. Da qui però cominciano i problemi per i padroni di casa, poco abili nel chiudere definitivamente il match. L' Arena Cicerone si fa coraggio e, complice qualche disattenzione difensiva, beffa due volte i nettunesi. Il forcing finale del Lele ha quasi effetto, ma Scarpetti è sfortunato nel realizzare il vantaggio definitivo. Finisce così, con un pareggio molto amaro, il match: l'impressione è che i ragazzi di mister Gentile non abbiano gestito al meglio una partita che doveva valere i 3 punti.


Ufficio Stampa Lele Nettuno