skin adv

Aspettando Dian Luka, Juanlu e un rinnovato entusiasmo: "Vai Kaos"

 09/11/2017 Letto 122 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    KAOS





E' una gara importantissima, quella che si appresta ad affrontare il Kaos Reggio Emilia nell'anticipo della nona giornata di Serie A, venerdì alle ore 20.45 sul campo della Block Stem Cisternino (arbitri Pagliarulo di Napoli e Schirripà di Reggio Calabria).


JUANLU - In quel di Martina Franca, i ragazzi di mister Juanlu Alonso si giocano tanto anche in ottica qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia; Kaos e Block Stem infatti navigano appaiate a quota 11 punti, proprio al confine dell'8° posto in classifica. Reggio vuole il primo colpo esterno del campionato, dopo aver ottenuto il primo punto in trasferta nel turno infrasettimanale di Pescara, che ha preceduto l'altro pari ottenuto sabato scorso, nel match del PalaBigi contro Napoli. “Stiamo bene e siamo in fiducia – dice alla vigilia mister Alonso – Abbiamo recuperato le energie fisiche e mentali dopo aver disputato tre partite in una settimana e abbiamo recuperato tutti gli uomini, visto che Kakà e Schininà stanno abbastanza bene. Messi da parte quei 3 minuti con Napoli che ci sono costati la quarta vittoria casalinga, posso dire che la squadra si sta esprimendo bene. Andiamo con fiducia ad affrontare una squadra molto temibile: al di là del fattore pubblico, che certamente regala qualcosina in più visto che si tratta di un palazzetto caldissimo, Cisternino ha qualità importanti a livello offensivo, nell'uno contro uno. Sono rapidi e hanno facilità a segnare, ma noi siamo pronti ad affrontarli”.


I CONVOCATI - Sono 13 i convocati in granata, in quanto c'è la possibilità che venga completato in queste ultime ore il tesseramento dell'attesissimo Dian Luka, pronto eventualmente al suo esordio in maglia Kaos. Rimangono a Reggio, quindi, il terzo portiere Vezzani, Amarante e il lungodegente Vinicius. Per quanto riguarda la Block Stem di mister Piero Basile, i pugliesi sono reduci dalla sconfitta maturata lunedì scorso, nel posticipo di Latina, ma il recupero di Leggiero (già in campo al PalaBianchini) può risultare molto importante per Cisternino, che presenta un roster di qualità, dal guardiano Micoli al duo Paulinho-Fabinho.


Ufficio stampa Kaos Reggio Emilia




COPIA SNIPPET DI CODICE