skin adv

Di Mamma c'è n'è uno solo: "A&S, vinciamo. Per il bel gioco c'è tempo"

 10/11/2017 Letto 93 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    ACQUAESAPONE





Domani pomeriggio al PalaGems di Roma, l’AcquaeSapone Unigross sfida la Lazio in diretta tv su Sportitalia alle 18 e 30 per la 9a giornata di #serieAplanetwin365.

 

PRONTO ROCHA - Arbitri Pezzuto (Lecce), Cursi (Jesi) e Gentile (Roma 1), crono Stelluti (Ancona). Nerazzurri senza Edgar Bertoni, che sta accelerando il recupero per la prossima settimana, e Mirco Casassa, che ha appena tolto i punti dopo il trauma cranico di due settimane fa. Dubbio Jonas, che si era fermato dopo pochi minuti sabato scorso per un fastidio all’adduttore. Pronto il 19enne Rocha, fresco di convocazione in Nazionale maggiore per lo stage di Novarello.


MAMMARELLA - Ci sarà, invece, Stefano Mammarella, tornato contro il Rieti e subito leader e protagonista della squadra della famiglia Barbarossa: “Questa squadra ha tutto per fare bene, peccato per le due partite perse con Luparense e Dosson – dice il portierone della Nazionale italiana – . Contro il Real Rieti, nonostante le difficoltà e una partita non bella, abbiamo portato a casa i tre punti. E’ quello che conta, per il bel gioco c’è tempo. Anche contro la Lazio dev’essere questo il primo obiettivo: fare punti e continuare a stare in alto in classifica”. E mercoledì prossimo, 15 novembre, c’è anche l’impegno infrasettimanale in Coppa della Divisione: primo turno alle 20, in gara secca, a Castelfidardo contro la Tenax dell’ex Baiocchi e dell’esperto Nora, ex Luparense, Asti e Kaos.



Ufficio stampa Acqua&Sapone