skin adv

Kaos, andamento lento: Dudu Costa-Kakà, 2-2 con il Cisternino

 11/11/2017 Letto 116 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    KAOS





Una vera e propria battaglia, che vale il terzo pari in fila (dopo quelli maturati contro Pescara e Napoli) per un Kaos Reggio Emilia che non riesce ad ottenere la prima vittoria esterna, ma ha provato davvero sino alla fine a prendersi i 3 punti in quel di Martina Franca, nel duello conclusosi sul 2-2 contro la Block Stem Cisternino.


LA PARTITA - Uno scontro diretto a tutti gli effetti per rimanere tra le prime otto che, al termine del girone d'andata, conquisteranno l'accesso alle Final Eight di Coppa Italia, quello andato in scena nell'anticipo del nono turno di campionato al Pala Wojtyla. Mister Juanlu Alonso non ha ancora a disposizione Dian Luka, ma recupera al 100% capitan Kakà e Schininà; si capisce sin dalle prime battute che sarà un match tiratissimo, con una lotta feroce su ogni pallone. Nel primo tempo le situazioni potenzialmente pericolose non mancano, da segnalare una super parata di Molitierno su Josiko, a metà frazione, e Leggiero che salva tutto su Kakà poco dopo, ma è nell'ultimo minuto che arriva il primo botta e risposta. A 58 secondi dal gong, Dudu Costa finalizza l'imbucata che vale lo 0-1, ma non passano neppure 20 secondi che Fabinho risponde con una gran botta per l'immediato 1-1, che potrebbe cambiare nuovamente appena prima dell'intervallo, quando Tuli colpisce la traversa. Cisternino che prova a spingere nella prima parte della ripresa, ma è il Kaos a tornare in vantaggio a poco più di 7' dalla sirena conclusiva: a dir poco splendido il gol di Kakà, con il capitano che fa secco Micoli con un movimento da applausi per coordinazione e potenza nella conclusione. Block Stem che risponde però colpo su colpo e ritrova il pari con il solito Fabinho. I giallorossi trovano una scarica di adrenalina per cercare il sorpasso, ci vuole una paratissima di Molitierno su Josiko per impedire il 3-2 pugliesi, poi nel finale sono invece i granata ad andare più vicini al successo, con mister Alonso che si gioca negli ultimi 2 minuti la carta del doppio pivot Kakà-Fits, senza trovare i 3 punti.


Block Stem Cisternino-Kaos Reggio Emilia 2-2
Marcatori: pt 19'02” Dudu Costa (K), 19'35” Fabinho (C), st 12'40” Kakà (K), 15'32” Fabinho (C)
Block Stem Cisternino: Caramia, Punzi, De Matos, Leggiero, Bruno, Josiko, Franklin, Paulinho, Fabinho, De Simone, Pina, Micoli. All. Piero Basile
Kaos Reggio Emilia: Isidoro, Tuli, Titon, Schininà, Fusari, Dudu Costa, Timm, Kakà, Fits, Avellino, Pulvirenti, Molitierno. All. Juanlu Alonso
Arbitri: Pagliarulo di Napoli e Schirripà di Reggio Calabria
Note: ammoniti Tuli e Timm (K)


Ufficio stampa Kaos




COPIA SNIPPET DI CODICE