skin adv

Ardea, un tris da grande squadra: Esposito-show, 7-0 allo Sporting Albano

 12/11/2017 Letto 319 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    ARDEA





Dopo il turno di riposo previsto da calendario, l'Ardea Ca5 torna in campo conquistando la terza vittoria in altrettante gare. La prima trasferta stagionale dei ragazzi di Mister Campioni si gioca al centro sportivo Seven di Albano, dove ad attenderli c'è lo Sporting Albano di miste Alessandro Moroni che vuole smuovere una classifica ancora ferma a zero punti dopo le prime tre giornate.

PRIMO TEMPO - L'Ardea Ca5 parte subito forte, e dopo appena 2 minuti è in vantaggio con Capitan Esposito, che al limite dell'area riceve ed insacca Valeri per l'1 a 0 degli ospiti. Dopo appena 2 minuti è il talento italo-brasiliano Lorenzoni ad infilare l'estremo difensore dopo una bella combinazione corale. Al 7° minuto Antolini subentra a Galasso e appena 30 secondo dopo bagna il suo esordio con la maglia dell'Ardea siglando la rete dello 0 a 3. L'Ardea a quel punto cala il ritmo ed iniziano una serie di sostituzioni che portano comunque gli ospiti ad essere pericolosi in fase offensiva chiamando all' intervento in piu' occasioni l' estremo difensore locale. Dall'altra parte, invece, solo una punizione sul finale del primo tempo, impensierisce in parte l'estremo difensore ospite Piarulli, ma la conclusione termina a lato.

SECONDO TEMPO - La ripresa comincia sulla falsa riga del primo tempo, con gli ospiti subito aggressivi e con ritmi alti. Al 35° ancora Esposito sigla il 4 a 0 con un tiro da fuori. Al 38° è invece Galasso a concludere dalla distanza una bella discesa sulla fascia e batte in diagonale l' estremo difensore per la rete dello 0 a 5. I padroni di casa provano a limitare i danni e tentano di impensierire la retroguardia ospite con qualche ripartenza, ma la squadra di Campioni chiude tutti gli spazi lasciando per buona parte inoperoso l' estremo difensore Piarulli. Lo Sporting si disunisce e l'Ardea al 45° nè approfitta per siglare il 6 a 0, ancora con Capitan Esposito (hattrick per lui) che protegge palla ai 12 metri prima di girarsi in un fazzoletto e battere Valeri con una conclusione da fuori. Le squadre raggiungono entrembe il bonus dei 5 falli e lo Sporting Albano, al 50°, ha l'occasione di siglare la rete della bandiera, ma dai 10 metri Cecniarelli spedisce a lato. Dopo 2 minuti è ancora Cenciarelli ad impensierire Piarulli con una forte conclusione in diagonale, ma l'estremo difensore ospite risponde presente deviando in angolo in spaccata. Al 56° è Proietti Manuel a chiudere il match con una bordata dalla distanza con il pallone che colpisce la traversa ed il palo prima di insaccarsi per il definitivo 0 a 7. L'occasione per lo 0 a  8 capita sui piedi di Pula da tiro libero, ma il Pivot numero 99 spreca colpendo il palo. Dopo un solo minuto di recupero arriva il triplice fischio dell'arbitro che dà il via ai consueti festeggiamenti di fine gara.
 

Ufficio Stampa ASD Ardea




COPIA SNIPPET DI CODICE