skin adv

Nona di C: pokerissimo Praeneste e Roma k.o., la Sabina riaggancia la vetta

 12/11/2017 Letto 246 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Francesco Carolis
Società:    VARIE





Equilibrio al vertice, spettacolo e un continuo rimescolamento delle carte nell’avvincente inizio di stagione del campionato di Serie C femminile: dopo le fatiche del turno infrasettimanale, la nona giornata plasma di nuovo la coppia Roma-Sabina al comando della categoria.

ANCORA INSIEME - Risultato rotondo nel big match del secondo sabato di novembre: il Real Praeneste rifila un secco 5-0 alla Roma e sale a -1 dal gradino più alto del podio, lassù torna invece la Sabina. Le biancocelesti, sconfitte martedì dallo stesso team di Galantini, riprendono la marcia con il 4-2 di Montefiascone e affiancano le giallorosse in vetta. Sul podio c'è anche il Villa Aurelia, che tiene il passo del Praeneste: il 4-3 esterno con la Virtus Ostia nell’altra sfida clou di giornata respinge l'assalto del Valmontone, corsaro 4-1 con il CCCP e salito a quota 19. Quarto acuto del Santa Gemma, che passa con un 2-0 all’inglese in casa del Borussia, e del Vetralla, che si impone 5-3 in quel di Aprilia e acuisce la crisi dell’Eagles: entrambe aumentano il margine sulla zona playout, nella quale navigano invece Atletico Torrenova e Divino Amore, protagoniste di un 2-2 nello scontro salvezza.


Francesco Carolis