skin adv

Il Lido si sblocca a Bisceglie. Matranga: "Ci stiamo abituando alla Serie A2"

 12/11/2017 Letto 225 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    LIDO DI OSTIA





Il Todis Lido di Ostia Futsal ha vinto la sua prima partita in Serie A2. La prima partita di questo campionato e la prima della sua storia in questa categoria. La quinta è quella buona, dunque, ed il 3-0 a zero esterno contro il Futsal Bisceglie passerà alla storia anche per questo. Ed i tre punti sono arrivati dopo un primo tempo di reale sofferenza, come al solito controllato dall’ottima difesa lidense o in alternativa dal neo-papà Barigelli, ed un secondo tempo in cui la squadra è riuscita ad affondare, complice anche la superiorità numerica del secondo tempo (espulsione di Bavaresco)


MATRANGA - “E’ stata una gara molto sofferta” - commenta il tecnico del Lido, Roberto Matranga - “perché il Bisceglie ha dei valori assoluti straordinari sia in panchina - Capurso è un allenatore che ha sempre fatto giocare bene le sue squadre - che in campo. Per batterli ci serviva determinazione ed una giusta concentrazione; siamo stati molto attenti nella fase difensiva e poi abbiamo sfruttato tutte le possibili opportunità che ci hanno concesso. Siamo stati molto più precisi di altre partite in cui abbiamo condotto le cose nella stessa maniera, e abbiamo capitalizzato bene. È una continua crescita dei ragazzi e di questo dobbiamo essere davvero contenti. Ci stiamo abituando alla categoria” - conclude Matranga - “nella sofferenza riusciamo ad avere una concentrazione più alta”. A margine, la società, tramite il suo presidente, ci tiene a ringraziare il Futsal Bisceglie per la gentile accoglienza di ieri: “è doveroso da parte nostra ringraziare tutta la società che ieri ci ha ospitati per la gentilezza e la cortesia mostrateci nel corso del nostro soggiorno. La nostra permanenza è stata davvero fantastica".


Ufficio Stampa Todis Lido di Ostia Futsal




COPIA SNIPPET DI CODICE