skin adv

Arzignano, che scoppola! L'Orte sbanca 7-1 il PalaTezze VIDEO

 13/11/2017 Letto 84 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    ARZIGNANO





L’Arzignano segna poco e prende sette sberle dall’Orte che ricaccia tra gli incubi i biancorossi di mister Stefani. Un sabato nero da dimenticare in fretta quello passato dai biancorossi che sono durati un tempo per poi svanire nella ripresa dove Batata e compagni hanno con merito dilagato sfruttando ogni minima occasione con cinismo perfetto. Ad Arzignano ora bisogna fare un mea culpa e uniti più che mai ripartire in sesta marcia per dimenticare la scoppola subita e pensare prima alla trasferta di Villorba per la Coppa Divisione di domani sera e poi a quella ben più importante in casa dell’ex capolista Olimpus Roma in una sfida, quella di sabato, dove Amoroso e soci dovranno rimboccarsi le maniche e ritrovare il sapore dolce del successo.


LA CRONACA - Sfida subito pimpante con l’Orte avanti al 3’ quando Rocha calcia e Urbani senza bloccare si porta dentro la sfera in rete. Urbani ha il suo da fare per evitare il raddoppio e a metà tempo ci pensa Joao Brancher a firmare il pari con un rasoterra sotto le gambe di Ganho. L’Arzignano spinge ma il portiere ospite compie tre miracoli uno in fila all’altro e a pochi secondi dal riposo Lepadatu firma il bis complice una dormita della difesa. Nel secondo tempo i biancorossi reggono fino al 6’ quando Santos firma il 3 a 1 che da il la alla goleada che sa di sberla dritta sul muso. In rapida successione Leandri e Rocha prendono il largo col palo e l’asta che salvano due volte Ganho sui tiri di Amoroso. Tres dentro come portiere di movimento è la carta disperata per riaprire una sfida che viene invece chiusa nel finale di gara da Caique e Thiago che chiudono i conti sul 7 a 1 finale pro Orte. Ora pensieri a Villorba e Olimpus, doppia sfida da non perdere.



ARZIGNANO-ORTE 1-7
ARZIGNANO: Urbani, Tres, Marcio, Amoroso, Kokorovic, Houenou, Joao Brancher, Rosa, Concato, Del Gaudio, Ranieri, Zambello. All. Stefani.
ORTE: Ganho, Batata, Caique, Santos, Rocha, Leandri, Pirrocco, Parisi, Lepadatu, Lo Conte, Silvitelli, Thiago. All. Di Vittorio.
ARBITRI: Parretti di Prato e Giannini di Pisa.
RETI: pt 2’54” Rocha (O), 9’03” Joao Brancher (A), 19’47” Lepadatu (O). St 6’41” Santos (O), 9’38” Leandri (O), 11’41” Rocha (O), 16’16” Caique (O), 16’45” Thiago (O).
NOTE: ammoniti Kokorovic, Amoroso e Brancher (A). Tiri liberi 0/0 (A), 0/0 (P). Spettatori 400 circa.


Ufficio Stampa Arzignano C5
 




COPIA SNIPPET DI CODICE