skin adv

Fiducia La Starza: "Latina, puoi far bene anche senza Espindola e Paulinho"

 14/11/2017 Letto 134 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    AXED LATINA





L'Axed Latina torna immediatamente in campo dopo il pareggio in trasferta con la Feldi Eboli. I nerazzurri infatti iniziano una settimana ricca di impegni, a cominciare dalla gara di domani (martedì) 14 novembre alle 20.30 a Napoli, contro la Lollo Caffè, per poi ricevere in casa venerdì 17 alle 20.30 al PalaBianchini la visita del Came Dosson. Contro i partenopei si recupera il match valido per la settima giornata, un impegno che non vedrà protagonisti Paulinho ed Espindola, espulsi in maniera discutibile venerdì ad Eboli.


ROSATO - E parte proprio da qui il commento del presidente onorario Claudio Rosato: "Dispiace per i due doppi gialli che ci costringeranno a non avere a disposizione due giocatori per noi importanti. Non mi va di mettermi a discutere sull'arbitraggio, a volte in determinate partite anche il fattore campo può pesare nelle decisioni, ma io mi tengo stretta la prestazione dei ragazzi e il punto che siamo riusciti a portare a casa. Certo, avremmo potuto vincere anche la gara, però io preferisco guardare a tutto ciò che di buono è stato fatto fino ad ora. Questo è un gruppo nuovo, che mi sta sorprendendo in positivo. Vedo un squadra forte, compatta, tecnicamente molto valida che mi fa ben sperare in vista dei prossimi impegni. A Napoli non sarà facile, ma sono sicuro che la squadra darà come sempre il massimo per ottenere un altro risultato positivo. L'obiettivo è quello di fare meglio dello scorso anno, arrivare ai play off e cercare di superare i quarti. C'è tanta concorrenza, partecipiamo ad un campionato molto equilibrato, ma io ho tanta fiducia nel tecnico e nella rosa che abbiamo allestito in estate".


LA STARZA - Anche il presidente Gianluca La Starza torna per un attimo sulla sfida di Eboli:"Ci tengo a ringraziare la società campana per l'ospitalità, è stato un match molto tirato e combattuto fino alla fine e nonostante alcune difficoltà dovute a degli acciacchi siamo stati in grado di disputare ancora una volta una gara di personalità. Adesso arrivano due sfide importanti, a Napoli purtroppo non ci saranno due  interpreti importanti, ma la rosa è stata costruita in una determinata maniera anche per far fronte a delle assenze. E poi contro il Came venerdì spero di vedere ancora una volta un grande pubblico, come accaduto nell'ultima sfida interna. I nostri tifosi sono in grado di spingerci oltre i nostri limiti e contro il Dosson servirà una grande prestazione per fare risultato. Ci attendono quattro giorni da urlo e serve tutto il calore della nostra gente”.


Ufficio stampa Axed Latina




COPIA SNIPPET DI CODICE