skin adv

Acilia, parola di Spanò: “Quest'anno mi interessa solo la crescita dei ragazzi"

 17/11/2017 Letto 467 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    ACILIA





Dopo un sabato di riposo, l’Acilia è pronta per tornare in campo e invertire l’avvio di campionato ancora avaro di punto. La formazione di mister Collu ha sfruttato questa settimana priva di impegni ufficiali per lavorare tatticamente e atleticamente sul campo in vista del match casalingo contro La Salle. Il presidente biancorosso Gianluca Spanò prova a fare un punto della situazione, mostrando grande serenità e fiducia per il futuro del team: “Siamo partiti in sordina - spiega il massimo dirigente biancorosso - ma è una situazione normale visto che abbiamo allestito la squadra due mesi fa. I ragazzi non si conoscevamo e molti non avevano neanche una grande esperienza, considerando che per alcuni è anche la prima volta nel calcio a 5. Abbiamo bisogno di tempo per fare squadra. Abbiamo sfruttato questa settimana per rimettere assieme le cose, ma i ragazzi si sono allenati bene e sono sereni. La squadra, ma anche noi società siamo alla prima esperienza e questa fase fa parte di un percorso di crescita, che all’inizio è irto di difficoltà”.


FUTURO – L’Acilia, in questa sua stagione d’esordio, non ha quindi alcun assillo legato al risultato del campo: “A me interessa solo la crescita dei ragazzi - prosegue Spanò - in vista del prossimo anno quando cercheremo di fare qualcosa in più anche su altri campi quali scuola calcio a 5 e settore giovanile. Inoltre cercheremo di avere anche un campo tutto nostro. Io sono di Acilia e ho giocato qui e mi piacerebbe riportare nel mio quartiere lo sport ai livelli che merita”.


LA SALLE – La squadra di mister Collu tornerà in campo domani per la sfida casalinga contro La Salle: “I ragazzi sono carichi - conclude il presidente capitolino - e hanno lavorato bene in questi giorni. Affrontiamo una formazione che si trova nelle zone alte della classifica, ma dobbiamo anche renderci conto che nel nostro girone ci sono squadre attrezzate e certamente più esperte di noi. Noi rappresentiamo la novità del campionato e scendiamo in campo per crescere. Come detto, quest’anno mi interessa solo la crescita dei ragazzi, affinché maturino per il futuro”.


Ufficio Stampa ASD Acilia C5

 




COPIA SNIPPET DI CODICE