skin adv

#SerieAFutsal, Pesarinho più vicino alle F8: 4-2 al Cisternino nel posticipo

 20/11/2017 Letto 463 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Pietro Santercole
Società:    VARIE





Marcelinho e Bichinho avvicinano l'ItalService Pesaro alla Final Eight. I rossiniani di Ramiro regolano 4-2 la Block Stem Cisternino nel Monday Night della decima giornata della #SerieAplanetwin365 trasmesso da Sportitalia, raggiungendo Kaos Reggio Emilia e Axed Latina all'ottavo posto. Ha vinto la squadra che ha sbagliato meno.


MIRAGLIA IPNOTIZZA FABINHO - Primo tempo equilibrato, con poche emozioni. Il Cisternino parte più deciso: gli spunti di Josiko mettono in difficoltà la retroguardia rossiniana, qualche contropiede non viene finalizzato. Il Pesaro, comunque, cresce con il passare del tempo e sblocca il risultato con una ripartenza condotta da Marcelinho, rifinita da Stringari e conclusa in rete da Bichinho. La squadra di Ramiro, però, commette troppi falli e a 5’ dal duplice fischio ha esaurito il bonus: l’intervento di Manfroi su Bruno manda al tiro libero Fabinho (17’07”), ma Miraglia lo ipnotizza, 1-0 all’intervallo.


BICHINHO+MARCELINHO - Ripresa più spettacolare e divertente, direttamente proporzionale però ai troppi errori commessi da ambo le parti. La matricola cistranese parte fortissimo e perviene subito al pari con Paulinho, su assist di De Matos. Franklin si divora il sorpasso: gol mancato, gol subito, Bichinho si ripete per il nuovo vantaggio del Pesaro. Nel miglior momento dei padroni di casa, arriva il rosso a Manfroi, ma il Cisternino non approfitta dei 2’ in superiorità numerica. Paulinho colpisce un palo, imitato da Bichinho, Cesaroni fallisce il 3-1, Stringari salva sulla linea. Leggiero si sblocca, fa 2-2 con tanto di dedica alla figlia. Ma non basta. Nel finale sale in cattedra Marcelinho. Il top scorer della scorsa Serie A realizza due reti pesantissime, una con l’ennesima ripartenza, l’altra su tiro libero. Finisce 4-2: Ramiro esulta, Basile si rammarica.


ITALSERVICE PESARO-BLOCK STEM CISTERNINO 4-2 (1-0 p.t.)
ITALSERVICE PESARO: Miraglia, Tonidandel, Manfroi, Marcelinho, Cesaroni, Asensio, Curri, Stringari, Bichinho, Halimi, Lamedica, Guennounna. All. Ramiro
BLOCK STEM CISTERNINO: Micoli, De Matos, Bruno, Josiko, Paulinho, Punzi, Leggiero, Franklin, Fabinho, Eduardo, Caramia, De Simone. All. Basile
MARCATORI: 12'35'' p.t. Bichinho (P), 0'50'' s.t. Paulinho (C), 4'44'' Bichinho (P), 14'19'' Leggiero (C), 16'08'' Marcelinho (P), 19'09'' t.l. Marcelinho (P)
AMMONITI: Leggiero (C), Manfroi (P), Punzi (C), Josiko (C), De Simone (C), De Matos (C), Miraglia (P)
ESPULSI: al 7'08'' del s.t. Manfroi (P) per somma di ammonizioni
NOTE: al 17'07'' del p.t. Miraglia (P) para un tiro libero a Fabinho (C)
ARBITRI: Natale Mazzone (Imola), Gino Simonazzi (Reggio Emilia), Lorenzo Cursi (Jesi) CRONO: Gianfrancesco Sorci (Pesaro)


LUPARENSE-LOLLO CAFFE' NAPOLI 2-3 (0-1 p.t.)
LUPARENSE: Miarelli, Taborda, Honorio, Ramon, Rafinha, Duric, Drago, Lara, Revert, Betao, Victor Mello, Leofreddi. All. David Marìn
LOLLO CAFFE' NAPOLI: Espindola, Patias, Duarte, André Ferreira, Peric, De Luca, Suazo, Varriale, Scigliano, Terenzi, Jelovcic, Mennella. All. Polido
MARCATORI: 15'47" p.t. Patias (N), 2'01" s.t. Ramon (L), 12'39" André Ferreira (N), 13'18" Lolo Suazo (N), 18'14" Ramon (L)
AMMONITI: Espindola (N), Duarte (N), Jelovcic (N), Taborda (L), Andrè Ferreira (N), Ramon (L).
NOTE: Al 19'57" p.t. Revert (L) fallisce un tiro libero, deviato da Espindola.
ARBITRI: Raffaele Ziri (Barletta), Luigi Fiorentino (Molfetta), Calogero Castellino (Treviso) CRONO: Simone Tassinato (Padova)

KAOS REGGIO EMILIA-FELDI EBOLI 4-2 (1-1 p.t.)
KAOS REGGIO EMILIA: Molitierno, Tuli, Dudù Costa, Fits, Avellino, Amarante, Titon, Schininà, Kakà, Pulvirenti, Garrido, Timm. All. Juanlu
FELDI EBOLI: Gilli, Vizonan, Perri, Baron, Bico, Bertoni, Frosolone, Fornari, Arillo, Jorginho, Nigro, Pasculli. All. Ronconi
MARCATORI: 3'50'' p.t. Tuli (K), 13'24'' Vizonan (F), 4'18'' s.t. Kakà (K), 14'01'' Kakà (K), 15'42'' Fits (K), 17'30'' Jorginho (F)
AMMONITI: Titon (K), Molitierno (K), Kakà (K)
ARBITRI: Daniele Di Resta (Roma 2), Rocco Morabito (Vercelli) CRONO: Alessandro Ghetti (Bologna)

ACQUA&SAPONE UNIGROSS-MILANO 5-1 (1-0 p.t.)
ACQUA&SAPONE UNIGROSS: Mammarella, Murilo, Calderolli, Lukaian, Coco, Sergio, Bordignon, Comignani, Jonas, Rocha, Rocha, Mambella. All. Ricci.
MILANO: Tondi, Leandrinho, Urio, Horvat, Alan, Gargantini, Esposito, Ziberi, Peverini, Delgado, Minazzoli, Mauri. All. Sau.
MARCATORI: 2'57" p.t. Calderolli (A), 9'18" s.t. Murilo (A), 10'20" Lukaian (A), 17' Esposito (M), 17'41" De Oliveira (A), 19'04" Murilo (A)
AMMONITI: Lukaian (A), Delgado (M)
ARBITRI: Carmelo Alfano (Palermo), Simone Micciulla (Roma 2) CRONO: Stefania Candria (Teramo)

IC FUTSAL-LAZIO 2-1 (1-0 p.t.)
IC FUTSAL: Juninho, Ferrugem, Borges, Saura, Liberti, Jesùs Murga, Salado, Castagna, Čeh, Lari, Magliocca, Battaglia. All. Pedrini
LAZIO: Laion, Gastaldo, Fortini, Gedson, Chilelli T., Gattarelli, Pichi, Chilelli D., Bizjak, Lupi, Biscossi, Liistro. All. Angelini
MARCATORI: 4'07'' p.t. Borges (I), 2' s.t. rig. Saura (I), 17'45'' t.l. Pichi (L)
AMMONITI: Jesùs Murga (I), Chilelli D. (L), Chilelli T. (L), Saura (I), Salado (I)
ARBITRI: Stefano Pani (Oristano), Michele Bensi (Grosseto) CRONO: Davide De Ninno (Varese)

SERIE A PLANETWIN365 – 10ª GIORNATA
AXED LATINA-CAME DOSSON 1-1
REAL RIETI-PESCARA 4-0

SABATO 18 NOVEMBRE – ore 18.30
IC FUTSAL-LAZIO 2-1
ACQUA&SAPONE UNIGROSS-MILANO 5-1
KAOS REGGIO EMILIA-FELDI EBOLI 4-2
LUPARENSE-LOLLO CAFFÈ NAPOLI 2-3

LUNEDÌ 20 NOVEMBRE – ore 20.45
ITALSERVICE PESARO-BLOCK STEM CISTERNINO 4-2 diretta tv su Sportitalia 


Ufficio stampa Divisione
 




COPIA SNIPPET DI CODICE