skin adv

Ottava di C2: big match Vallerano-Cortina e Atletico Genzano-Palestrina

 23/11/2017 Letto 235 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Francesco Carolis
Società:    VARIE





Alta classifica in subbuglio nell’ottava giornata di Serie C2: se nei gironi A e B il cambiamento è dietro l’angolo, anche il raggruppamento pontino promette scintille al vertice. Nel C, la regina è una Virtus Fenice da urlo, ma le rivali vogliono tenere vivo il campionato.

GIRONE A - Fare pronostici, nella mutevole situazione al vertice del girone A, è un’impresa, ma la certezza, al momento, si chiama Cortina: il team del presidente Mantero comanda la classifica, per difendere il primato, però, bisogna fare risultato nel big match esterno con il Vallerano. Le prime sette sono racchiuse in tre punti, può succedere di tutto: il Fabrica, secondo in solitaria, va ad Aprilia per sfidare la Buenaonda, per la Compagnia Portuale c’è un Valentia che sembra aver cambiato marcia. Il Santa Marinella ospita la Juvenia con l’obiettivo di centrare il quinto acuto, occhi puntati anche su Anguillara-Atletico Village.

Clicca QUI per l’ottava giornata del girone A

GIRONE B - Big match nel girone A, doppio big match nel girone B. È Atletico Genzano-Palestrina a catalizzare le attenzioni dell’ottavo turno: la squadra di Di Fazio si è presa lo scettro e vuole mantenerlo, i prenestini sognano il riscatto dopo il k.o. con il Velletri. Gli stessi castellani, inseritisi al secondo posto, ospitano la Legio Sora nell’altro clou di giornata, posticipato a martedì 28. L’unica delle prime cinque a non essere impegnata in uno scontro diretto è il Lepanto, che fa visita a una Deafsqpr ancora a secco di successi, per il Ceccano c’è la trasferta di Anagni con il Real Città dei Papi.

Clicca QUI per l’ottava giornata del girone B

GIRONE C - Tutte insieme appassionatamente alle ore 15 nell’ottavo turno del girone C, dai molteplici spunti di interesse. La Virtus Fenice, tra C1 e C2, è l’unica formazione a punteggio pieno: dopo sette successi di fila, gli arancioneri tornano nel fortino amico per ospitare un Casal Torraccia imbattuto fuori casa. La capolista, per ora, ha fatto storia a sé, ma la Virtus Palombara, seconda a -5, non molla: la trasferta con L’Airone, quinto e a caccia di un posto tra le big, è complicata. Terzo e quarto slot del raggruppamento sono appannaggio di Ardita Rieti e Lositana, divise da un punto e protagoniste dell’altra sfida di cartello.

Clicca QUI per l’ottava giornata del girone C

GIRONE D - Situazione equilibrata al vertice del girone pontino, comandato dalla coppia Heracles-Virtus Latina Scalo: gli scauresi ritrovano l’aria di casa, dove hanno sempre vinto, per ricevere una Virtus Fondi in grande forma, l’Accademia Sport, tre su tre a domicilio, ospita invece i nerazzurri. Il Città di Anzio, nel posticipo serale, difende il podio sul campo del Real Fondi, l’Atletico Sperlonga, quarto a -1 da Razza e compagni, attende uno Sport Country Club reduce dalla separazione con mister De Falco. Esame di maturità per Cassio e Falasche, entrambe a quota 12: il team di Vellucci fa visita al Flora, gli anziati se la vedono con il Latina Scalo Sermoneta.

Clicca QUI per l’ottava giornata del girone D


Francesco Carolis




COPIA SNIPPET DI CODICE