skin adv

Ciampino, testa al Florentia. Verrelli: "Una vittoria o una sconfitta non intaccherà il morale"

 07/12/2017 Letto 190 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Francesco Puma
Società:    VIRTUS CIAMPINO





“Di rammarico ce n'è tanto, ma ormai è acqua passata”. Parola di Silvia Verrelli, dopo l'amaro 3-3 contro la Balduina. Un pareggio che non ci voleva, per mille motivi: perché il Florentia, avversario di domenica prossima, è scappato a più sette e la squadra giallorossa è stata agganciata al secondo posto dalla Coppa d'Oro. “In questi giorni stiamo pensando a come migliorare i nostri errori, concentrandoci in maniera particolare sulla prossima gara”.

Si recupera la quinta giornata, che era in programma il 10 dicembre. Una partita a dir poco fondamentale per le sorti del Ciampino. Una sconfitta vorrebbe dire far scappare il Florentia a +10, che diventerebbe forse irraggiungibile, visto il cammino della squadra toscana fino a questo momento. Una vittoria, invece, riaprirebbe tutti i giochi. “Per il nostro morale non abbiamo bisogno di una vittoria per tirarci su – precisa Verrelli – e non sarà certo una sconfitta a buttarci giù. Sappiamo benissimo che sarà una partita difficile, perché affrontiamo una squadra che fino a questo momento le ha vinte tutte, ma noi stiamo cercando di trovare le contromisure per metterla in difficoltà. La palla è rotonda è può succedere di tutto”.


Francesco Puma




COPIA SNIPPET DI CODICE