skin adv

Il Ponte, c'è il Terracina per rialzare la testa. Topazi: "Tre punti d'obbligo"

 07/12/2017 Letto 147 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    IL PONTE





Dopo la partita contro lo Spinaceto 70 serviva un cambio di passo e così è stato. Nelle ultime tre partite, Il Ponte ha collezionato due vittorie e una sfortunata sconfitta contro un avversario di tutto rispetto come l’EcoCity Cisterna.

TOPAZI - Uno degli uomini chiave di questa mini serie di partite è il pivot Simone Topazi, che sabato scorso ha siglato un gol bellissimo ed è determinato a inseguire gli obiettivi dettati da mister Fiorentini. “La partita di sabato è a parte, perché contro le squadre forti per natura tiri fuori tutto, dobbiamo però dare il 100% anche con le squadre che sono sullo stesso livello nostro. Nelle ultime tre gare – aggiunge il numero 9 – abbiamo giocato davvero bene e piano piano stiamo recuperando tutti, anche gli infortunati. L’obiettivo è arrivare sest’ultimi, dobbiamo evitare il playout e dobbiamo fare un grande girone di ritorno per conquistare quei punti che abbiamo perso all’inizio di stagione”. Sul Terracina avverte: “Sabato andiamo lì consapevoli che è un campo difficile. In trasferta vogliamo sempre imporre il nostro gioco, lo abbiamo fatto contro l’Italpol primo in classifica lo faremo anche con le ultime, sapendo che la loro è una classifica bugiarda. Sono più forti dei punti che hanno ma noi dobbiamo vincere a tutti i costi”. La partita contro il Real Terracina si giocherà sabato 9 dicembre al PalaCarucci di Terracina con il calcio d’inizio previsto per le ore 15:30.


Ufficio Stampa Il Ponte Calcio a 5




COPIA SNIPPET DI CODICE