skin adv

Dodicesima di C1: clou Aprilia-Perconti. Savio, c’è l’Isola. Italpol a Minturno

 07/12/2017 Letto 207 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Francesco Carolis
Società:    VARIE





L’undicesima giornata e lo spettacolo dei quarti di finale di Coppa Lazio hanno aperto un dicembre caldissimo in Serie C1, le emozioni proseguono nel secondo sabato del mese: il penultimo turno del girone d’andata mette sul piatto la sicurezza di chi è in un grande momento e le incertezze di chi deve riscattarsi.

GIRONE A - Il Savio può laurearsi campione d’inverno con 40’ d’anticipo sul giro di boa, ma il testacoda con il Futsal Isola è insidioso: la capolista affronta gli orange senza gli squalificati Didonè e Medici, obiettivo decimo acuto per consolidare il primato. Per le inseguitrici, è un turno chiave: lo Sporting Juvenia fa visita a una Nordovest che ha l’occasione-obbligo di recuperare terreno, esame di maturità per il Real Ciampino con il Poggio Fidoni, al Castel Fontana tocca la difficile trasferta di Aranova. Chi può approfittarne è la Vigor Cisterna, ma occhio al match esterno con un Albano a caccia di un successo che manca da inizio ottobre. Il Carbognano fa visita al CCCP per trovare continuità anche lontano dal fortino amico, lo Sporting Hornets cerca punti salvezza contro una TopNetwork Valmontone che, per ora, ha un rassicurante +6 sulla zona playout.

Clicca QUI per la dodicesima giornata del girone A

GIRONE B - Dopo il pari di Coppa con lo Juvenia, l’Italpol vuole subito ritrovare il feeling con la vittoria in campionato: la capolista è di scena sul campo di un Minturno nel momento più difficile da inizio stagione, c’è da difendere un primato ambito dalla coppia di inseguitrici. Sfida a distanza tra Aprilia e Pomezia, a -3 dal team di Biolcati: la United è, a dir poco, in un momento magico e ospita nel clou di giornata la lanciatissima Vigor Perconti, la Fortitudo è ricevuta da un Real Stella desideroso di staccarsi dalla zona calda. L’Atletico Anziolavinio, impegnato in casa della Vis Fondi, insegue l’ottavo acuto per tenere la scia delle prime, l’EcoCity Cisterna deve confermare di essersi messa alle spalle il momento difficile nel confronto interno di martedì sera con l’ostico Spinaceto. Sabato delicato in chiave salvezza: negli incroci Pavona-TC Parioli e Real Terracina-Il Ponte, i punti valgono doppio, se non triplo.

Clicca QUI per la dodicesima giornata del girone B


Francesco Carolis




COPIA SNIPPET DI CODICE