skin adv

Italpol-Ippoliti, amore a prima vista: "Società da Serie A, vinceremo il campionato"

 07/12/2017 Letto 1041 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Francesco Puma
Società:    ITALPOL





Una salto all'indietro che per qualcuno poteva sembrare una scelta azzardata. Invece, in questi primi mesi di Italpol, Luca Ippoliti ha persino smentito Shade, autore del tormentone del momento: “Non mi trovo bene qui, ma benissimo”. È felice Ippoliti, come ai tempi migliori: “Meglio di così non potrebbe andare. Pensate che, tornato a casa dal mio primo allenamento, la persona più preoccupata era mia moglie (ride, ndr). Scherzi a parte, sono contento di aver fatto la scelta giusta”.


Cos'è che ti ha impressionato più di tutto?
La società, che non mi aspettavo fosse così seria e organizzata, anche più di tante altre che ci sono in Serie A. Poi ho compagni straordinari, qui c'è veramente un bel gruppo. Si respira aria serena e tutti hanno il sorriso, c'è davvero un bell'ambiente.

Com'è stato l'impatto con la C1?
Rispetto alle categoria a cui ero abituato, il livello è decisamente più basso, ma ci pensiamo noi ad alzarlo. La nostra squadra potrebbe tranquillamente giocare in B, siamo destinati a vincere questo campionato.

E anche ad andare in Final Four di Coppa Lazio?
Siamo reduci da un pari 3-3 nell'andata dei quarti contro la Juvenia, ma chi ha visto la partita si renderà conto che dovevamo vincere con almeno 3-4 gol di scarto. Abbiamo dominato su un campo in erba sintetica, dove facevano due gradi. Ci rifaremo al ritorno.

Non ti manca nemmeno un po' la Serie A?
Può mancare qualche stimolo, quello sì. Ma mi sono immedesimato nella realtà regionale e sto cercando di fare il massimo per la società che ha creduto in meno. Sono contento, sereno e tranquillo.

Che idea ti sei fatto del futsal dei grandi?
Vedo un Napoli in ascesa, che sta facendo molto bene da quando è arrivato Polido. Poi una grande Acqua&Sapone: aveva già un'ottima squadra e ha preso giocatori molto forti. Ma quella che gioca meglio è la Luparense. Poi però in coppa e ai playoff sarà tutto diverso, vincerà chi avrà più voglia...

Che a te non manca.
E fino a quando ce l'avrò, continuerò a giocare.


*foto Marco Bocale
Francesco Puma




COPIA SNIPPET DI CODICE