skin adv

L'Heracles riattacca la Corrente fuori casa: 4-2 all'Accademia, Natale in vetta

 24/12/2017 Letto 676 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    HERACLES





Dopo oltre due mesi l’Heracles torna a vincere fuori casa, mantenendo la vetta della classifica prima della lunga sosta natalizia. Gli scauresi hanno dimostrato compattezza di squadra e capacità di reagire nei momenti negativi, meritando la vittoria soprattutto grazie al forcing finale. 

PRIMO TEMPO - Nella prima frazione, l’Heracles mantiene il possesso palla e prova a rendersi pericoloso per lo più con tiri dalla distanza che mettono a dura prova il portiere ospite. Al 10’ Ferrara si libera del diretto avversario e lascia partire un destro che Corrente, perfettamente appostato sul secondo palo, corregge in rete dopo la deviazione del portiere. Passato in vantaggio l’Heracles non riesce a chiudere la gara, lasciando ai locali la possibilità di impensierire Petrella, costretto ad almeno un paio di interventi risolutivi. Prima della fine del tempo, sia Colacicco, sia Mella sfiorano la rete del raddoppio, non centrando la porta da buona posizione.

SECONDO TEMPO - Nella ripresa, è l’Accademia a partire col piede giusto, agguantando il pareggio già al 3’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Un eccessivo nervosismo in campo costringe il direttore di gara ad espellere un giocatore dell’Accademia al 10’, ma l’Heracles non approfitta della superiorità numerica. Sono, invece, i locali a portarsi in vantaggio al 15’. La reazione degli ospiti è immediata. Bisecco, con una straordinaria azione personale, realizza il 2-2 dopo nemmeno un minuto. Gli ospiti continuano a rendersi pericolosi, costringendo il portiere dell’Accademia agli straordinari. Al 25’ Cardillo supera un difensore e di destro spiazza il portiere portando i suoi sul 2-3. Nel finale di gara l’Heracles si divora almeno tre occasioni nitide. Accade tutto nell’ultimo minuto. L’Accademia, in ripartenza, impensierisce Petrella con un tiro dalla distanza e sul ribaltamento di fronte Colacicco serve a Corrente la palla del 2-4, che chiude l’incontro.   

CORRENTE - “Era fondamentale tornare a vincere in trasferta”, ha dichiarato Corrente a fine gara. “Ci siamo riusciti meritatamente senza disunirci dopo essere passati in svantaggio. Il risultato poteva essere molto più largo, ma non siamo stati precisi sotto porta. L’importante è, comunque, continuare nel nostro percorso di crescita e durante la sosta potremo lavorare con calma insieme a mister Treglia per migliorare ancora la qualità del nostro gioco.”


Angelo Petrella
Ufficio Stampa Asd Heracles 




COPIA SNIPPET DI CODICE