skin adv

Ceccano, ad maiora! Carlini: "Contento, ma c'è ancora tanto da dimostrare"

 09/01/2018 Letto 1248 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    FUTSAL CECCANO





La pausa natalizia e la fine dell’anno rappresentano inevitabilmente momenti di riflessione e invitano a tracciare i primi bilanci. L’anno appena trascorso è stato molto intenso. Dalla salvezza giunta solo a due giornate dalla chiusura dello scorso campionato all’accordo estivo con un’altra società fabraterna in grado di proiettare i rossoblu tra le grandi di un campionato molto equilibrato e su cui nulla è compromesso nonostante l’esiguo bottino nelle ultime tre gare.

BILANCIO PARZIALE - Nella tradizionale cena di fine anno tra la società e il gruppo dei calciatori tutti si sono trovati d’accordo sugli obiettivi stagionali; una svolta importante per uscire fuori da questo momentaneo periodo negativo e tornare a lottare per le prime posizioni della classifica. Un cambio di passo importante a partire già dalla ripresa del campionato contro il quotato team del Palestrina il prossimo 13 gennaio tra le mura amiche. Subito dopo sarà la volta dei cugini del Legio Sora, contro i bianconeri inizierà sempre in casa il girone di ritorno. "Due scontri diretti fondamentali ed importanti in cui c'è il dovere di portare a casa il massimo. Sappiamo che non sarà facile – afferma mister Compagnone – e che dovremo impegnarci al massimo se vogliamo avere la meglio su queste due formazioni che in stagione hanno già fatto parlare tanto di loro. Dello stesso avviso il presidente Carlini: "La prima parte della stagione mi ha molto soddisfatto, è il primo campionato che chiudiamo con oltre venti punti solo nel girone di andata e vista la qualità dei nostri calciatori sono sicuro che abbiamo ancora molto da dimostrare". "Purtroppo abbiamo mollato un po’ dopo la sconfitta di Velletri e abbiamo pagato la bella prestazione contro Genzano – dichiara capitan Cicciarelli – è evidente che abbiamo bisogno di dare qualcosa in più nelle prossime gare e dimostrare che l’unità del gruppo di quest’anno è il nostro valore aggiunto".


Ufficio Stampa ASD Ceccano Futsal