skin adv

Pordenone, travolto il Martignacco. Venerdì la finale di Coppa Italia

 09/01/2018 Letto 180 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    PORDENONE





Il nuovo anno della Martinel Pordenone Calcio a 5 inizia con un successo per 13-2 sul parquet della Polisportiva Libertas Martignacco, una delle due matricole del campionato.


Gara mai in dubbio, come da pronostico della vigilia, con i ramarri che dominano ma senza regalare grande spettacolo.
La strada la spiana Kamencic già dopo un minuto di gioco, a cui rispondono prima Milanese e Barzan in rapida successione, per poi lasciare spazio a uno scatenato Finato, che chiude il primo tempo con già 4 reti che portano la sua firma. A segno nella prima frazione anche Margarita e nuovamente Barzan, mentre allo scadere arriva la rete dei padroni di casa firmata da Corbetta.


Ripresa fotocopia di quanto visto nei primi 30 minutì con Finato che si regala un'altra doppietta concludendo così la sua goleada di giornata a quota 6, mentre alla metà del secondo tempo arriva anche la rete di Fabio Tosoni, giovanissimo classe 2001, arrivato a dicembre, al suo debutto con la maglia neroverde, che impareremo presto a conoscere. Chiudono le marcature Milanese e la seconda rete del Martignacco con Lazzarutti.


Gara a senso unico quella di oggi che non regala grandi emozioni ma altri 3 punti importanti per la classifica, al termine di un match che ha consentito ai ramarri di prepararsi ulterimente in vista della sfida ben più decisiva di venerdì sera a Grado, quando si giocheranno la finalissima di Coppa Italia.


Ufficio Stampa Pordenone