skin adv

#futsalmercato, Edu Bragaglia blinda l'Atletico New Team: "Obiettivo A2"

 10/01/2018 Letto 2007 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Francesco Carolis
Società:    ATLETICO NEW TEAM





Due scudetti e due Supercoppe, più un tricolore e una Coppa Italia U21, con la maglia dell’Arzignano, che lo ha scoperto e lanciato nel calcio a 5 dei grandi, poi una carriera di livello altissimo tra A e A2 a difendere i pali di realtà come Kaos, Napoli Santa Maria, Orte e Policoro. È la reputazione a precedere Eduardo Bragaglia, il cui passo da svincolato di lusso a nuovo portiere dell’Atletico New Team è stato davvero breve. Mani sicure e piedi di livello per il colpaccio della società biancorossa, che aggiunge un tassello fondamentale al suo roster in vista della seconda parte della stagione d’esordio nel nazionale.

BRAGAGLIA - Il classe ‘85 originario di Chapecó commenta così il matrimonio appena celebrato con il club di San Basilio: “La scelta si è concretizzata dopo che la società mi ha spiegato gli obiettivi della stagione, ovvero la qualificazione ai playoff e, a seguire, la promozione in A2. Devo ringraziare il presidente Patrizio Abbate, che mi ha concesso la sua fiducia e mi ha consentito di tornare in Italia dopo un torneo in India e a Dubai. Dimostrerò il mio valore in campo, allenamento dopo allenamento e partita dopo partita”. La squadra di Catania, sul treno playoff, ci è appena salita con il 6-0 di Cagliari: “Il girone E è molto competitivo, conosco molti giocatori di altre squadre che stanno facendo bene: sicuramente sarà una lotta fino alla fine per i posti che contano”. Stasera, il primo allenamento con la nuova maglia: Bragaglia sta per prendersi la New Team, e ha tutte le carte in regola per portarla nel firmamento.


Francesco Carolis