skin adv

Leandri si gioca le carte dell'Orte: "Arzignano, non abbiamo paura di nulla"

 11/01/2018 Letto 522 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    BeA SPORT ORTE





La sfida di Coppa Divisione tra B&A Sport Orte e l’Italservice Pesaro è stata decisa nell’overtime, a passare sono stati gli ospiti, ma per i ragazzi di mister Di Vittorio rimane la soddisfazione di una grande prestazione e un pizzico di amarezza per aver ceduto solo nel finale. Ora testa ad un’altra importante competizione: la Coppa Italia.


EMANUELE LEANDRI – Una grande opportunità quella della Coppa della Divisione per un classe ’99 come Emanuele Leandri, che non ha sfigurato davanti alla tanta esperienza degli avversari: “E’ stata una bellissima partita, fino alla fine abbiamo mantenuto il risultato in bilico dimostrando tutto il nostro valore. E’ sempre bello confrontarsi con una realtà di serie A, soprattutto poi quando ottieni una grande prestazione e una bellissima partita”.


COPPA ITALIA – Sabato 13 gennaio la B&A Sport Orte ospita il Real Arzignano per il primo turno della Coppa Italia di A2, un match da dentro e fuori in cui i ragazzi di mister DI Vittorio si confronteranno con un avversario forte e ben preparato: “Sabato ci aspetta una gara certamente molto difficile, siamo pronti a dare il massimo per passare il turno. Davanti abbiamo una squadra forte che si è anche, ulteriormente, rinforzata ma noi non abbiamo paura di nulla e ci giocheremo le nostre carte. Personalmente ho iniziato la stagione un pò sottotono ma, settimana dopo settimana, sto lavorando nel modo giusto per migliorare sempre di più e per rendermi disponibile alla squadra".


Ufficio stampa B&A Sport Orte
 




COPIA SNIPPET DI CODICE