skin adv

#SerieAFutsal tanta roba: che derby! Pesaro-A&S e Napoli-Came. Vamos con Lupi-Kaos

 12/01/2018 Letto 152 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    VARIE





Incontri ravvicinati del secondo tipo. Due giornate prima della sosta per Euro 2018. C’è il turno infrasettimanale, sì. Qualche giorno prima, però, ecco la diciassettesima giornata della #SerieAplanetwin365. Un turno, il quarto di ritorno, importantissimo. Importantissimo perché la vetta può essere stravolta, visto che quelle tre sono in fila indiana, racchiuse in appena due punti. Importantissimo perché c’è un derby laziale dal profumo di spareggio per i playoff scudetto. Importantissimo perché in coda è in programma uno scontro salvezza che può cambiare la serrata lotta per non retrocedere.


GLI ANTICIPI – Friday Night al quadrato. Block Stem Cisternino-Feldi Eboli mette in palio punti pesanti per la salvezza diretta: giallorossi con le rotazioni corte dopo dicembre ma pur sempre battaglieri; salernitani in forma, capaci di fermare il Lollo Caffè Napoli con un ottimo pari nell’ultimo derby campano. Al PalaMalfatti, invece, derby thrilling. Il Real Rieti, reduce da tre successi di fila – considerando la Coppa Divisione – serve in casa un match point contro quell’Axed Latina, nono e distante adesso quattro punti dai sabini, con cinque kappaò di fila consecutivi alle spalle.


SABATO IMPERDIBILE – Tutte le altre gare di sabato. Un sabato imperdibile. La capolista Acqua&Sapone Unigross difende il primato in diretta tv su Sportitalia, nella tana di un Pesaro che non ha problemi a finalizzare, ma subisce troppi gol. Entrambe hanno staccato il pass per gli ottavi di Coppa Divisione, nonostante i rossiniani abbiano avuto bisogno dei tempi supplementari per domare un coriaceo B&A Sport Orte. Il clou si gioca a San Martino di Lupari. Di fronte due squadre che scoppiano di salute: i campioni d’Italia hanno vinto le ultime quattro gare di regular season, gli emiliani non perdono addirittura dal 20 ottobre (3-1 a Rieti) e, con 11 risultati utili di fila, hanno risalito la classifica, volando al quarto posto. Luparense-Kaos, un derby spagnolo: gli amici David Marìn (tifoso dell’Atletico) e Juanlu (madrileno e madridista) saranno nemici sportivi per 40’, per una sfida che promette spettacolo. Spettacolo, parola chiave per un altro incontro da urlo: Napoli-Came Dosson. Il Lollo Caffè non vince da quattro turni, dove ha collezionato tre pari e una sconfitta. I trevigiani all’andata rifilarono sette reti alla allora squadra di Cipolla, diventata nel frattempo il roster dalla difesa meno battuta in regular season.


CORSA SALVEZZA – Si riaprono le porte del PalaRigopiano dopo la lunga squalifica, così il Pescara può finalmente contare sul sesto uomo in campo per sconfiggere una Lazio appena agganciata dal Milano. Che adesso sogna un altro sorpasso nella corsa salvezza, quello sulla IC Futsal, che gli uomini di Sau ricevono a Sedriano.



Ufficio stampa Divisione