skin adv

Allievi, FLA-Aniene 3Z: duello a distanza. Sfide al vertice nella fascia B

 12/01/2018 Letto 294 volte

Categoria:    Giovanili
Autore:    Luca Venditti
Società:    VARIE





Dopo la sosta natalizia si torna in campo. La categoria Élite riparte con la certezza della Futsal Lazio Academy capolista, che nell’ultimo impegno del 2017 ha superato la SS Lazio (ora a -7 dalla vetta) legittimando così il primo posto. Ma i ragazzi di Ferretti non possono dormire sonni tranquilli: l’Aniene 3Z di Simone Zaccardi, distante di soli tre punti, marca a uomo l’accademia laziale. Spettacolo nella fascia B. I gironi C e D propongono un bis di match da urlo: Fortitudo Futsal Pomezia-Nuova Cairate e Divino Amore-Cortina S.C. Lo spettacolo è garantito.


ÉLITE – Il 2018 della FLA comincia al PalaMunicipio dove è atteso il Savio, reduce dalla partita terminata in parità con l’Olimpus (match oggetto di un ricorso da parte del Savio, risultato quindi ancora da stabilire definitivamente). Con il fiato sul collo della capolista, L’Aniene 3Z sarà alle prese con una Virtus Romanina rinvigorita dalle ultime due vittorie, mentre la Brillante Torrino, ultima formazione del podio, si misura con il Vallerano. La grande esclusa momentanea dalla zona playoff è la Lazio. I biancocelesti, dopo il deludente 2-6 interno rimediato dalla FLA, faranno visita all’Accademia Sport con l’obiettivo di risollevare morale e classifica. Il recupero di giovedì ha consegnato altri tre punti al CCCP: ora i biancorossi vogliono ripetersi in casa della Stella Polare. Appena al di fuori dalle zone calde, domenica Il Ponte fa tappa all’Olgiata per sfidare l’Olimpus e portare a casa punti utili alla corsa salvezza, in cui sono impegnate anche Casal Torraccia e Virtus Ostia, ingaggiate a duello in nel fine settimana.


FASCIA B – Il prossimo ostacolo sulla strada della Cioli Ariccia Valmontone, regina del girone A, è l’Eagles Aprilia (partita slittata al 17 gennaio). Distaccata di sei punti, la seconda forza del gruppo, il Meeting Club, ospita l’Axed Group Latina, mentre per la Mirafin c’è il Real Arcobaleno. Il Gap capolista del girone B sfida a domicilio l’Olympique Colli Albani per centrare il nono squillo della stagione. Turno casalingo per entrambe le inseguitrici a -3 dalla vetta, Folgarella e Forte Colleferro. I ciampinesi saranno impegnati dal Nazareth, mentre in terra lepina arriva l’Albano. Uno dei due big match del regionale lo regala il girone C: la Fortitudo Futsal Pomezia prima in graduatoria sfida la vice regina Nuova Cairate. Soltanto tre punti a dividere le due avversarie. In concomitanza di questo scontro diretto l’Italpol, che ha subito una dura sconfitta per 5-3 nel recupero con la Nuova Cairate, ha l’obbligo dei tre punti contro il Ladislao. L’altra sfida di cartello per la fascia B avviene nel girone D. Si tratta di Divino Amore-Cortina S.C., seconda contro prima, con sole due lunghezze a separare le due antagnoniste alla vigilia e con il vuoto dietro di loro: una vera sfida al vertice.


NB: l'articolo è stato redatto tenendo conto della mancata assegnazione dei punti alle squadre fuori classifica in fascia B.


Luca Venditti