skin adv

Giovanissimi, Vallerano alla prova del nove con la Lazio. Girone C: tutti contro tutti

 12/01/2018 Letto 292 volte

Categoria:    Giovanili
Autore:    Luca Venditti
Società:    VARIE





La classifica del girone Élite ha di nuovo una sola squadra al comando: la Lazio. Nell’ultimo turno, infatti, alla vittoria della Lazio a Casal Torraccia non è corrisposta quella della Cioli Ariccia Valmontone fermata sul 3-1 da un sempre più sorprendente Vallerano. In questa giornata i ragazzi di Poleggi sono attesi dalla prova di maturità: la Lazio è pronta ad accoglierli al PalaLevante. Nella fascia B proseguono le lotte per i primati dei singoli gironi. Riflettori puntati sul gruppo C, dove le prime 4 della graduatoria si sfidano tra loro.


ÉLITE – La Lazio capolista ospita il Vallerano, che nello scorso turno ha regalato il primo posto solitario ai biancocelesti battendo la Cioli Ariccia Valmontone (impegnata sabato al PalaKilgour con la Stella Polare). Riusciranno i ragazzi di Poleggi a ripetersi contro un’altra big e a candidarsi definitivamente per il primato? Chi sta pagando l’exploit del Vallerano è la Virtus Aniene 3Z, la grande esclusa dal podio che questa settimana riceve la Virtus Romanina. I gialloblù sono reduci dal pareggio di Colleferro, che ha concesso al CCCP di piazzarsi a -1 dal 4° posto. In questo turno i biancorossi si misureranno con la stessa Forte Colleferro che ha fermato sul 2-2 i rivali in classifica. Dopo due pareggi di fila la Fortitudo Futsal Pomezia va a caccia dell’8° acuto della stagione nel match interno contro l’Olimpus, ma la formazione blues ha voglia di ripetere la prestazione dell’andata, con cui si impose per 5-2 sulla compagine pometina. Mentre il Casal Torraccia farà visita al Divino Amore, il Cortina S.C. ha un’occasione da tre punti contro l’Accademia Sport, unica squadra ancora a zero.  


FASCIA B – Prosegue la lotta a distanza per il trono del girone A. Lo S.C. Marconi torna in campo con l’Axed Group Latina, mentre la Vis Fondi recupera il match con il Real Arcobaleno per chiudere al meglio il proprio girone di andata. Appaiata a -3 dalle prime due, la Mirafin fa rotta verso i Castelli Romani per vedersela con l’Atletico Pavona. La Balduina S.C. capolista del girone B è a riposo, Valentia e CMC possono allora approfittarne per ridurre il gap attuale di 5 punti. La prima sarà ingaggiata con il Real Rieti tra le mura amiche, la seconda busserà alle porte della Selva Nera Romana. La decima giornata può cambiare la fisionomia dei piani alti del girone C. la Futsal Lazio Academy, che svetta momentaneamente sopra le altre, ospita una diretta rivale alla vittoria finale, la Brillante Torrino, appostata a -3. Un’ora più tardi sarà la volta di un’altra sfida d’alta classifica, quella tra Sporting Eur e Team Garden. Dopo l’ultimo turno ora al comando del girone D c’è un terzetto inedito: Olympique Colli Albani, Il Ponte e San Giustino. L’Olympique, reduce dalla prima sconfitta in campionato, andrà a caccia del riscatto contro il Kosmos Strangolagalli; Il Ponte sarà di scena a Ciampino con la Folgarella; San Giustino infine in trasferta a Palestrina.

NB: l'articolo è stato redatto tenendo conto della mancata assegnazione dei punti alle squadre fuori classifica in fascia B.


Luca Venditti




COPIA SNIPPET DI CODICE