skin adv

#SerieA2Futsal, coppa: passano Olimpus, Orte e Lido. Sestu ok nel posticipo

 13/01/2018 Letto 452 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    VARIE





Fattore casalingo dominante nel primo turno della Coppa Italia di Serie A2, che permetterà a quattro squadre di giocarsi quel trofeo che l’anno scorso fu del Pesaro, nella prossima Final Four. Vincono tutte le formazioni che giocano nel proprio palazzetto, compreso il Lido di Ostia. Che ospitava il Ciampino Anni Nuovi, sotto gli occhi di Andrea Montemurro, presidente della Divisione Calcio a 5. Un unico blitz, quello dell’Olimpus, in terra berica contro il Carré Chiuppano.
 

GIRONE A – Civitella, B&ASport Orte, Olimpus e Sestu più vicine alla F4. Tutto facile per gli abruzzesi, che volano 5-0 all’intervallo prima di chiudere con un eloquente 8-3. Protagonista assoluto dell’incontro, la “Tassa” Borsato, autore di una quaterna vincente. Nell’anticipo di mezzogiorno, anche i viterbesi di Di Vittorio partono fortissimo nel primo tempo, prima di “amministrare” nella ripresa: doppio Batata Alves, 8-5 all’Arzignano. Copertina dedicata al roster capitolino di Caropreso. Che va sotto 2-1 all’intervallo e a inizio ripresa incassa la prima delle due reti di Resner. Ci pensa Luciano a guidare la rimonta, Renan e Luca Pizzoli regalano la qualificazione ai romani. Nel posticipo serale, successo più sofferto del previsto per l’altra battistrada del girone A: un guizzo dell’esperto Asquer a 1’54” dal suono della sirena, doma un coriaceo Atlante Grosseto.
 

GIRONE B – Maritime Futsal Augusta, Meta Bricocity, Lido di Ostia e Odissea 2000 al secondo turno. Tutto facile per le ambiziose siciliane. La capolista  punteggio megarese del girone B esce fuori alla distanza e, dopo l’1-0 di Crema, dilaga nella ripresa, superando 8-0 il Sammichele; anche i puntesi confermano i pronostici della vigilia contro il Bisceglie, nonostante l’assenza di capitan Musumeci: i ragazzi di Samperi volano 4-0, prima di rallentare a giochi fatti e vincere 5-3.  I lidensi di Matranga potevano contare sul proprio campo, nonostante il Ciampino Anni Nuovi fosse posizionato meglio in graduatoria: Ugherani e compagnia mostrano i muscoli legittimando per tutto l’arco dell’incontro, la loro supremazia. Chi rischia di più è l’Odissea 2000: ci vuole un gol di Leo Moraes a un minuto dalla fine per avere la meglio su un’ottima Virtus Noicattaro.
 


LIVE


COPPA ITALIA SERIE A2 – PRIMO TURNO (GARA UNICA)
SABATO 13 GENNAIO 2018 – ore 16

CIVITELLA SICUREZZA PRO-OSSI SAN BARTOLOMEO 8-3

B&A SPORT ORTE-REAL ARZIGNANO 8-5

CARRE’ CHIUPPANO-OLIMPUS ROMA 3-4

CITTA’ DI SESTU-ATLANTE GROSSETO 4-3

MARITIME AUGUSTA-SAMMICHELE 8-0

CIAMPINO ANNI NUOVI-TODIS LIDO DI OSTIA 2-6

ODISSEA 2000-VIRTUS NOICATTARO 4-3

META-FUTSAL BISCEGLIE 5-3

 

Ufficio stampa Divisione