skin adv

Cecchina, convincente 6-2 esterno nell'ultima di andata: steso il Playground

 29/01/2018 Letto 331 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    CECCHINA





Dopo la sconfitta contro la Polisportiva Genzano e la vittoria molto sofferta contro il Città di Segni, la Pro Calcio Cecchina risponde presente nell’ultimo turno di andata del Girone A di Serie D, battendo in trasferta per 6-2 il Playground Velletri.


Buono l’approccio dei rossoblu, che sfiorano per due volte il vantaggio con Paloni e Ianiri. Poi risponde il Playground, ma è bravo Pizzuti a neutralizzare. Il Cecchina passa in vantaggio con Paloni ottimamente servito da Ianiri, insaccando a tu per tu con il portiere sotto la traversa. Il Playground trova il pari in ripartenza, sfruttando una incomprensione tra i ragazzi di mister Scalchi, che prima dello scadere tornano in vantaggio sempre con Paloni, che dopo un gioco a due su calcio di punizione mette la palla alle spalle del portiere locale Sciotti.


La ripresa si apre con il gol del 3 a 1 per gli ospiti, con Ianiri abile a saltare un uomo e di sinistro insaccare all’incrocio dei pali. I veliterni iniziano a spingere trovando un sempre attento Pizzuti e lasciando diverse ripartenze al Cecchina, in una delle quali Schininà sfrutta ottimamente l’assist sul secondo palo di Paloni, portando il risultato sul 4-1. Il Playground prova la carta del portiere di movimento trovando in modo fortuito la rete del 4-2, il solito Paloni, nell’azione successiva, magistralmente servito da Valle, riporta a 3 le reti di vantaggio del Cecchina, trafiggendo il portiere in uscita. I padroni di casa, provano ancora il portiere di movimento, ma Zega, intercettando un pallone avversario, calcia in porta da centrocampo chiudendo il match sul 6-2. La gara si conclude all’ultimo minuto con un miracolo di Pizzuti, che intercetta un tiro libero dal limite dell’area calciato dal veliterno Pontecorvi.


Mister Scalchi, un commento sulla gara: “Venivamo da una brutta sconfitta contro la Polisportiva e da una prestazione assolutamente negativa, nonostante la vittoria, contro il Segni. Oggi erano fondamentali i 3 punti, che sono arrivati con una buona prestazione da parte di tutti. A tal riguardo, volevo elogiare per la disponibilità Baldolini e De Angelis, che hanno supportato i compagni per tutto il match nonostante non abbiamo giocato neanche un minuto. L’approccio alla gara è stato positivo, c’era il clima giusto fin dal riscaldamento. Ora abbiamo un turno di riposo e la fortuna di poter tornare ad allenarci nel nostro campo. Cercheremo di lavorare bene in questi 15 giorni, per ritrovare lo smalto che ci è mancato nelle ultime gare”.


Paloni, tre gol ed un assist. Quanto era importante vincere questa gara? “Era troppo importante tornare a vincere così dopo un periodo non tanto positivo. Tre punti importanti sia per la classifica sia per il gioco che abbiamo espresso. Ora con la pausa abbiamo la possibilità di lavorare ancora meglio per fare un gran girone di ritorno”.


Zega. Il tuo gol ha chiuso la partita. Oggi tre punti fondamentali, cosa ne pensi? “Sono molto contento sia per il gol che per la vittoria della squadra. Abbiamo giocato una bella partita. Ci serviva una vittoria importante dopo un periodo non facile”.


Ufficio Stampa Cecchina