skin adv

FIGC senza presidente: "Ho provato in tutti i modi a trovare un accordo"

 29/01/2018 Letto 641 volte

Categoria:    Vari
Autore:    Redazione
Società:    VARIE





È stata una lunga giornata, ma senza lieto fine: non sono bastati quattro scrutini all'Hotel Hilton di Fiumicino per eleggere il successore di Carlo Tavecchio alla guida della FIGC. Prende corpo, a questo punto, l'ipotesi di un commissariamento, come già auspicato dal numero uno del CONI Giovanni Malagò. 

IL COMMENTO DI SIBILIA - Il presidente della LND, Cosimo Sibilia, commenta così una giornata da flop: "Ho cercato in tutti i modi di trovare un accordo - si legge in uno stralcio delle sue dichiarazioni ai media - ma non ci sono le condizioni per procedere. Avevamo dato la possibilità a Gravina di diventare presidente, non ho ricevuto alcuna risposta se non una telefonata dello stesso Gravina che mi ha detto di non poter accettare l'accordo. Ho preso atto e ho chiesto di votare scheda bianca". Il calcio a 5 e i fratelli d'Italia non sanno ancora da chi saranno governati. 


Redazione




COPIA SNIPPET DI CODICE