skin adv

Latina, mini-ritiro a Fondi. Bianchi: “Con Kitò Ferreira cresceremo ancora di più”

 06/02/2018 Letto 166 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    AXED LATINA





L’Axed Latina Calcio a 5 prosegue la sua marcia di avvicinamento verso la sfida di Pescara, del prossimo 17 febbraio. La squadra sta lavorando sodo agli ordini del tecnico Kitò Ferreira e tra giovedì e venerdì sarà impegnata in un mini-ritiro a Fondi per effettuare due allenamenti e una amichevole, utili per farsi trovare pronti per la partita in Abruzzo della prossima settimana.


In casa pontina a parlare è il team manager Maurizio Bianchi sempre più entusiasta della sua avventura con l’Axed: “Devo dire che qui ho trovato davvero un ambiente ideale per lavorare, stiamo procedendo nella giusta direzione sia a livello di settore giovanile che di prima squadra. Vedo i ragazzi particolarmente carichi e sereni, Kitò Ferreira è riuscito ad entrare subito in sintonia con il gruppo e questo ci lascia ben sperare in vista dei prossimi impegni. Giovedì la squadra partirà alla volta di Fondi, dove grazie anche al sostegno di partner come i Fratelli Fidaleo, Hotel Del Conte e la Pizzeria da Gigino, avremo modo di compattarci ancor di più in vista del ritorno alle gare che contano. La squadra sosterrà due allenamenti e giovedì sera un test contro la Virtus Fondi”.


Maurizio Bianchi ha usato parole importanti per il nuovo allenatore nerazzurro: “Kitò Ferreira è una grande professionista, attento ai minimi dettagli. Credo sia un tecnico molto abile nel tirar fuori il massimo dai propri giocatori, il suo obiettivo è quello di creare un gruppo coeso, dove ci si diverta lavorando. Sto vedendo il giusto spirito tra i ragazzi, quell’entusiasmo che non deve mai mancare per affrontare una stagione così impegnativa. È chiaro che quella di Pescara sarà una tappa importante del nostro processo di crescita, per capire a che punto siamo e dove bisognerà ancora progredire. Guardiamo a una gara per volta, noi cercheremo di fare del nostro meglio da qui alla fine del campionato e poi si tireranno le somme”.
Quando si parla di futuro, il discorso cade inevitabilmente anche sul settore giovanile: “La società sta investendo molto sul vivaio e di lavoro da fare ce n’è tanto. Una sfida che ho accettato ben volentieri, consapevole anche della bravura di tutto lo staff tecnico nerazzurro e dello stesso allenatore Ferreira che sa come migliorare i ragazzi dal punto di vista tecnico, tattico e mentale. Lavoriamo per far sì che l’Axed Latina abbia un futuro importante”.


Ufficio Stampa Axed Latina