skin adv

#FutsalEURO, R10 supera Eremenko ed è leggenda. "Un sogno realizzato" VIDEO

 06/02/2018 Letto 151 volte

Categoria:    Nazionale
Autore:    Pietro Santercole
Società:    PORTOGALLO





6 febbraio 2018. Non una data come tutte le altre nella storia degli Europei di futsal. L'8-1 del Portogallo nei quarti con l'Azerbaigian passa inosservato. Neanche il successo più ampio della lusitani mai ottenuto nella kermesse continentale (battuto di gran lunga il 5-0 all'Olanda ad Anversa 2014) conta più di tanto. La quaterna di Ricardinho (con tanto di gol di testa) permette a O Magico di salire a quota 21 reti complessivo, superando il compianto Konstantin Viktorovič Erëmenko, fermo a 20. "Quando ho vinto la mia prima Scarpa d'Oro, mai mi sarei aspettato di superare un grande come Eremenko".

CHI ERA EREMENKO - R10 batte il record di un mito del calcio a 5, eletto il miglior giocatore di futsal del XX secolo. Il pivot della nazionale russa (nato in Ucraina) trascinò la sua nazionale al titolo continentale in Spagna (1999), con tutti russi, dando spettacolo con la Dina, anche se fu presidente della Dinamo, l'accerrima rivale della sua ex squadra. Un problema al cuore mise a rischio il suo Europeo nel 2001. Continuò a giocare partitelle fra amici, prima di morire giovedì 18 marzo 2010, a Mosca, a causa di un infarto improvviso.

Pietro Santercole




COPIA SNIPPET DI CODICE