skin adv

Il Kaos Reggio Emilia riabbraccia i nazionali. Juanlu pansa già al Milano

 07/02/2018 Letto 148 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    VARIE





Si riparte al gran completo, dopo una pausa per gli impegni delle varie nazionali che, purtroppo per i giocatori italiani del Kaos Reggio Emilia, è stata più breve del previsto. L'Italfutsal è uscita alla prima fase dai campionati europei in Slovenia, ecco quindi che Cristiano Fusari e Francesco Molitierno saranno già a disposizione nelle prossime ore di mister Juanlu Alonso, così come Lucho Avellino rientrato dall'avventura in Giappone con la nazionale dell'Argentina, per ricominciare a lavorare verso la ripresa del campionato fissata, per il team granata, sabato 17 febbraio con la trasferta di Milano. Kaos pronto a tornare in campo nella serata di giovedì, per un test amichevole in quel di Imola contro l'IC Futsal.

 

SETTORE GIOVANILE - Week-end intenso, ma un avvio di settimana altrettanto importante per l'universo giovanile di casa Kaos. Ai box la formazione Juniores per il rinvio della gara con l'Imolese, vincente la compagine degli Allievi che sbanca Bagnolo nel derby di coppa portato a casa con un bel 5-2 in favore dei ragazzi di Alessandro Morelli, è arrivata anche la prima sconfitta stagione per l'Under 19 capolista del campionato di categoria. Impossibile vincerle tutte, ecco quindi che i granatini hanno ceduto per 6-3 sul campo dell'Imolese, con le reti di Micheletto, Minetto Bueno e Aieta che questa volta non sono bastate. Occasione di riscatto immediata, però, per la truppa di mister Nunzio Checa: mercoledì sera (ore 20) al PalaBigi c'è il duello del 2° turno di Coppa Italia, in programma contro l'IC Futsal.


Ufficio stampa Kaos




COPIA SNIPPET DI CODICE