skin adv

Lepanto, Muccini e la prima squadra: "Un momento che aspettavo da tempo"

 08/02/2018 Letto 250 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Redazione
Società:    LEPANTO





La Lepanto vince per 7 reti a 2 nella partita di Coppa Lazio contro la Virtus Anguillara. Questa vittoria potrebbe rappresentare un punto di svolta per la stagione del club biancazzurro, che sta attraversando un momento di difficoltà in campionato. Questo match ha rappresentato anche la prima convocazione per un giovane dell’Under 21, Alessandro Muccini.


COPPA LAZIO – “Sono molto soddisfatto - commenta il giovane giocatore -. Aspettavo questo momento da diverso tempo. Mi sono allenato duramente per tutta la stagione e la società ha deciso di premiarmi con questa prima convocazione. Per quanto riguarda la partita, credo che abbiamo fornito una grande prestazione, speriamo di tornare a fare risultato anche in campionato”.


ATLETCO MOLE BISLETI – La  prossima partita diventa fondamentale ai fini della classifica per la Lepanto. I biancazzurri affronteranno davanti ai loro tifosi l’Atletico Mole Bisleti, club che si trova in piena zona playout: “ Speriamo di portare a casa i tre punti - prosegue Alessandro Muccini -. Nonostante il momento complicato, nella quale le situazioni non vanno a nostro favore, siamo un gruppo molto unito. Speriamo di invertire la rotta già a partire da questa giornata”.


UNDER 21 – Infine, il giovane giocatore ha tracciato un bilancio dell’andamento della Lepanto nella categoria Under 21, ribadendo gli obiettivi personali e di squadra per questa seconda parte di stagione: “Abbiamo avuto un inizio difficile, dopo qualche settimana si sono però uniti al gruppo nuovi ragazzi che ci hanno dato una mano a inanellare una serie di vittorie e di grandi prestazioni. Dobbiamo ringraziare il gruppo di tifosi che ci segue sia in casa che in trasferta. Per quanto riguarda i nostri obiettivi, cerchiamo di vincerle tutte per poter sperare di ottenere un posto nei playoff. Personalmente, invece, spero di dimostrare di essere pronto per entrare stabilmente in prima squadra per la prossima stagione”.


Nicolò Signanini