skin adv

Allievi, Virtus Romanina: idea playoff. Nazareth-Forte Colleferro, scintille in fascia B

 09/02/2018 Letto 155 volte

Categoria:    Giovanili
Autore:    Luca Venditti
Società:    VARIE





La sconfitta a sorpresa della Brillante Torrino nell’ultimo turno di Élite ha consentito alle formazioni in lotta per il terzo posto di accorciare le distanze, tra cui la Lazio. Giunti alla 19° giornata, la rincorsa dei biancocelesti al terzo posto (obiettivo di priorità assoluta) prosegue in casa della Virtus Romanina, autrice di una grande seconda metà di campionato che ne ha rilanciato le ambizioni. Per i ragazzi di mister Marcello Magalhaes, la prossima sfida può rappresentare uno degli ultimi treni playoff. Nella seconda giornata di ritorno della regionale si intensifica la lotta playoff nel girone C, mentre il B regala il big-match tra Nazareth e Forte Colleferro.
 

ÉLITE - La capolista Futsal Lazio Academy, dopo lo slittamento della partita con l’Olimpus al 20 febbraio, torna in campo con il Vallerano. Ad insidiare l’Aniene 3Z c’è il Savio, fresco di tre punti in più per il ricorso (presentato in merito al match con l’Olimpus di inizio gennaio) accolto dalla giustizia sportiva. Dopo lo scivolone casalingo, alla Brillante Torrino serve una vittoria in casa della Stella Polare (partita posticipata al 14/02) per mantenere il minimo vantaggio sulla Lazio, che nel frattempo sarà alle prese con un compito arduo da portare a termine. Per i biancocelesti, infatti, non sarà una passeggiata fare bottino pieno in casa della Virtus Romanina, reduce da un buon momento di forma e risultati e ancora non del tutto estraniata dalla lotta playoff. Al contrario i ragazzi di Magalhaes, in caso di vittoria, potrebbero riaprire la contesa. Turno di trasferta per il CCCP, atteso dalla Virtus Ostia; Accademia Sport ingaggiata contro l’Olimpus. Casal Torraccia-ll Ponte, sfida delicata in chiave salvezza diretta, è rimandata al 20 del mese.
 

FASCIA B - La marcia verso l’Élite della Cioli Ariccia Valmontone, padrona del girone A, è stata fin qui perfetta. Questa settimana tocca al Real Arcobaleno provare ad impensierire l’armata amarantoceleste. Più in basso si dà battaglia a distanza il terzetto playoff composto dalle formazioni di Mirafin, Meeting Club e Vis Fondi. I Rossoblù saranno occupati col Real Terracina, i genzanesi si spostano in casa Città di Anzio, mentre tra Axed Group Latina e Vis Fondi è tutto rimandato al 20/03. Complice lo spostamento di San Francesco-Gap, ora al comando del girone B c’è il Nazareth. Nella suo “battesimo di fuoco” da capolista, la formazione di Centocelle scenderà in campo per difendere la sua poltrona dall’assalto frontale della Forte Colleferro, prossima avversaria di campionato. Potranno beneficiare del big match Gap e Folgarella: la prima è di scena contro il Team Garden, i ciampinesi attendono l’Olympique Colli Albani. Dopo 17 giornate di girone C c’è un'unica squadra ancora a punteggio pieno: la Fortitudo Futsal Pomezia. La compagine pometina corre a ritmi elevatissimi verso l’obiettivo promozione e questa settimana farà visita allo Juvenia. Se il primo posto è ben saldo nelle mani del Pomezia, le altre caselle playoff per il titolo regionale sono invece tutt’altro che assegnate. In questo emozionante 18° turno tutte e 4 le principali indiziate alla post season si affrontano tra loro: la Nuova Cairate ospita la Fiorida Portuense, l’Italpol il Marconi. La capoclasse del girone D, il Divino Amore, accoglie la Polisportiva De Rossi: il divario di 30 punti esistente tra i due sodalizi impone alla prima una vittoria. Stesso discorso per il Cortina S.C., prima inseguitrice del primato, che farà i conti con il TC Parioli fanalino di coda. Occorrono punti utili alla causa playoff a Tor Sapienza e Vega, ingaggiate con Real Rieti e Collefiorito relativamente.

 

NB: L'articolo è stato redatto tenendo conto della mancata assegnazione dei punti alle squadre fuori classifica in fascia B.
 

Luca Venditti