skin adv

#FutsalEURO, la prima volta del Portogallo! VL abdica, Spagna k.o. 3-2 all'extra-time

 10/02/2018 Letto 495 volte

Categoria:    Nazionale
Autore:    Francesco Carolis
Società:    EURO 2018





VL, nei 40’, continua a non perdere, ma è l’extra-time, stavolta, a tradire il Maestro e la sua Spagna. Nel remake dell’ultimo atto del 2010, il parquet blu della Stozice Arena di Lubiana dice, per la prima volta nella storia degli Europei, Portogallo. La selezione di Braz va in vantaggio, si fa sorpassare, strappa i supplementari con il 5vs4 e ribalta di nuovo, in extremis, la finalissima della kermesse continentale. R10 sblocca dopo 59’’, Tolrà impatta prima dell’intervallo e Lin porta la Roja davanti nella ripresa, ma i lusitani si affidano a Bruno Coelho per restare in vita a pochi respiri dalla sirena. È proprio il numero 7, già a segno in semifinale, l’eroe della fredda serata slovena: Miguelín si fa sputare fuori dalla traversa il tiro libero del possibile 3-2, mentre l’ala del Benfica non sbaglia dai 10 metri contro Paco Sedano. La rivincita è servita: alla Spagna non riesce l’ottavo acuto in undici edizioni, i cugini si iscrivono all’albo d’oro nel giorno più bello della storia del futsal portoghese.
 

IL LIVE - PRIMO TEMPO

0'00'' - È partita la finalissima, il primo pallone è del Portogallo!

0'59'' - GOL PORTOGALLO: Ricardinho anticipa Miguelín ed esplode un terra-aria micidiale dai 10 metri. Paco Sedano non può nulla, pallone sotto la traversa e 1-0 per i lusitani. Subito R10!



2'30'' - Spagna un po' sulle sue in questo avvio, il Portogallo chiude tutti gli spazi ed è aggressivo

3'59'' - Lancio di R10 per André Coelho, il colpo di testa in corsa del numero 2 finisce tra la braccia di Paco Sedano, che controlla con qualche affanno

4'16'' - Ci prova Bebe dalla distanza, nessun pericolo per André Sousa

4'31'' - Bruno Coelho arriva prima di Rafa Usín e recupera palla in banda, poi rientra sul destro e calcio. Diagonale largo, ma altro brivido per la Spagna

4'58'' - Progressione di Lin, che, dopo essersi involato sulla sinistra, si accentra e calcia, pallone deviato in angolo da André Sousa

6'51'' - Destro di Adolfo da posizione defilata, André Sousa è sulla traiettoria e controlla la sfera uscire alla sua sinistra

7'40'' - Bruno Coelho va a sbattere contro i tabelloni pubblicitari e resta a terra. Mentre il numero 7 riceve le cure dei sanitari, Braz sceglie Nilson Miguel e il gioco riparte

9'54'' - Ricardinho disegna un lob dalla metà campo difensiva e prova a sorprendere Paco Sedano, che interviene con la mano destra in arretramento e si salva in calcio d'angolo: invenzione pazzesca di R10, grande risposta del portierone spagnolo

11'30'' - La Spagna prova a ragionare con le geometrie di VL, ma di fronte c'è un Portogallo difficile da sorprendere e sempre pungente grazie alle idee di R10

13'43'' - Alex si libera in profondità, riceve da Ortiz e serve all'indietro l'accorrente Lin: il destro in corsa del numero 8 è largo, segnali di vita delle Furie Rosse

13'51'' - Time out chiamato da VL, primo tempo complicato per la Spagna

14'25'' - Errore di Pany Varela e ripartenza veloce della Roja: Alex libera al tiro Pola, il cui destro è deviato in angolo da André Sousa

15'24'' - Portogallo a cinque falli, situazione complicata da gestire nel finale di frazione per la selezione di Braz

18'15'' - Destro dal limite di Nilson sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Paco Sedano dice di no al numero 4 portoghese

18'54'' - GOL SPAGNA: scavetto di Lin per l'inserimento di Tolrà, che anticipa Pedro Cary e infila André Sousa in uscita con un tocco di giustezza. Le Furie Rosse pareggiano!

20'00'' - Si chiudono i primi 20' alla Stozice Arena: Tolrà risponde al vantaggio di R10, è 1-1 all'intervallo tra Portogallo e Spagna!

IL LIVE - SECONDO TEMPO

0'00'' - Inizia la ripresa, è la Spagna a gestire il primo possesso

1'45'' - Mischia davanti ad André Sousa, che riesce a bloccare il pallone a terra, Ricardinho si lamenta con gli arbitri per il mancato intervento

3'31'' - Rasoterra di Ricardinho con deviazione, pallone in angolo: Portogallo pericoloso!

3'32'' - Sul calcio d'angolo, R10 alza il pallone per il destro al volo di André Coelho, Paco Sedano risponde con prontezza

4'54'' - Imbucata di Solano per Joselito, che si inserisce sul secondo palo, André Sousa apre la mano e mura la deviazione da pochi passi del giocatore spagnolo

5'19'' - André Coelho rientra sul destro e calcia, il pallone pizzica l'incrocio dei pali e termina fuori: Portogallo a un passo dal 2-1!

6'16'' - Bruno Coelho serve Pedro Cary dopo un errore in uscita della Spagna, il numero 6 calcia con lo specchio della porta aperto e trova una grande risposta di Paco Sedano, poi non riesce il tap-in a R10. Lusitani ancora vicinissimi al secondo vantaggio!

8'17'' - Tiraccio di Bebe, che spedisce il pallone sulle tribune della Stozice Arena: scelta sbagliata del numero 4 in transizione

9'08'' - Miguelín si riprende palla nella sua metà campo e parte in solitaria verso André Sousa, che fa un mezzo miracolo sul sinistro rasoterra della stella della Roja

9'34'' - Lancio di Fábio Cecílio per l'inserimento centrale di R10, il cui mancino non inquadra lo specchio della porta di Paco Sedano. Spagna sorpresa alle spalle, il Portogallo dà sempre la sensazione di poter fare male

10'00'' - Azione tambureggiante del Portogallo, R10 impegna seriamente Paco Sedano con un mancino dalla media distanza: pallone in angolo

10'07'' - Sono ben 10.352 le persone che stanno popolando le tribune dell'Arena Stozice per la finalissima!

10'27'' - Tiago Brito manca l'intervento in anticipo sul lancio di Paco Sedano: Pola è solo e calcia di punta con il destro, pallone alto e grande occasione fallita dalla Spagna!

10'35'' - GOL SPAGNA: Tolrà ruba palla a R10 e serve in profondità Joselito, che rientra sul sinistro per calciare, ma viene steso da Nilson. Giallo per il numero 4 portoghese, il primo del match, e punizione dal limite per la Spagna: Miguelín pesca sul secondo palo Lin, che appoggia in rete il 2-1 con la più comoda delle deviazioni!

12'35'' - Torlà prova il destro dalla distanza: pallone alto, ma che prestazione finora per il numero 3 spagnolo

13'30'' - Quinto fallo del Portogallo, Spagna ferma a tre: massima attenzione, d'ora in poi, per i giocatori di Braz nell'intensità difensiva

14'57'' - Solano si guadagna il tiro libero, il secondo di tutto Euro 2018: Vítor Hugo entra per difendere la porta lusitana, la traversa lo salva sul sinistro di Miguelín!

15'18'' - Numero di R10 e tentativo di sombrero a Paco Sedano, che allunga la sfera in calcio d'angolo

16'49'' - Braz sveglie Pedro Cary portiere di movimento, sono i minuti decisivi della finalissima!

17'01'' - Sinistro di Tiago Brito deviato in angolo, palla vicinissima al bersaglio grosso: Portogallo subito efficace con il 5vs4

18'18'' - GOL PORTOGALLO: Pedro Cary pesca sul secondo palo Bruno Coelho, che infila il pallone sotto la traversa. 2-2 nel penultimo minuto!

19'10'' - Il tempo corre e i supplementari si avvicinano, ma ci sono ancora 50'' da giocare sul tabellone della Stozice Arena!

19'40'' - Alex difende palla e si gira bene al limite, poi perde lo spunto per calciare

20'00'' - Non c'è più tempo: 2-2 e VL resta imbattuto nei 40' a Euro, la finalissima proseguirà con i supplementari!


IL LIVE - PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE

0'00'' - Due tempi da 5' basteranno a decidere la regina d'Europa? Inizia l'extra-time!

1'16'' - Rasoterra mancino di Ortiz a cercare l'angolino basso, André Sousa devia come può e il pallone termina in angolo

2'33'' - Destro di punta di Pany Varela, Ortiz è sulla traiettoria e si oppone con la gamba

3'50'' - Il primo tempo supplementare scorre via velocemente, le due squadre non vogliono rischiare più di tanto

4'41'' - Miguelín ha il pallone del 3-2: il numero 11 spagnolo calcia a tu per tu con André Sousa, che salva il risultato!

5'00'' - Pola recupera palla e si invola verso André Sousa, ma suona la sirena prima del rasoterra da centrocampo del numero 7. È ancora parità, tra poco il secondo supplementare!

IL LIVE - SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE

0'00'' - Riprendono le ostilità alla Stozice Arena, secondo extra-time della finalissima!

0'21'' - Contrasto tra Pola e Ricardinho, che resta a terra in prossimità della linea laterale: c'è apprensione per le condizioni di O Magico

0'40'' - Il gioco è ripreso, ma R10 è sempre a terra. La Spagna attacca, Portogallo senza la sua stella

0'52'' - Alex premia l'inserimento centrale di Bebe, suolata per annullare il tentativo di recupero di Pany Varela e tiro di punta che colpisce la base del palo alla sinistra di André Sousa!

1'12'' - Fallo di Rafa Usín su André Coelho: giallo anche per il numero 10 della Spagna, che raggiunge il bonus

1'48'' - Solano lavora il pallone per l'inserimento di Lin, il destro in corsa del suo compagno di squadra termina alto

2'44'' - Solano si libera della marcatura di André Coelho e, dopo una finta, calcia con il sinistro: palla alta sopra la traversa, altra occasione per la Spagna

4'04'' - GOL PORTOGALLO: fallo di Solano su Pedro Cary e tiro libero per il Portogallo. Dal dischetto dei 10 metri va Bruno Coelho, che fulmina Paco Sedano: 3-2 nell'ultimo minuto del secondo tempo supplementare!



4'47'' - Miracolo di piede di André Sousa su Bebe, che aveva calciato a botta sicura! 13'' alla fine!

5'00'' - È finita, il Portogallo è campione d'Europa per la prima volta nella sua storia!!!



PORTOGALLO-SPAGNA 3-2 d.t.s. (1-1 p.t., 2-2 s.t., 2-2 p.t.s.) DIRETTA STREAMING
PORTOGALLO: 
André Sousa, Pedro Cary, Bruno Coelho, João Matos, Ricardinho, André Coelho, Tunha, Nilson Miguel, Fábio Cecílio, Márcio Moreira, Pany Varela, Tiago Brito, Bebe, Vítor Hugo. Ct. Braz
SPAGNA: Paco Sedano, Ortiz, Pola, Miguelín, Alex, Tolrà, Bebe, Adolfo, Solano, Lin, Lozano, Rafa Usín, Joselito, Jesús Herrero. All. Venancio López
MARCATORI: 0'59'' Ricardinho (P), 18'54'' Tolrà (S), 30'35'' Lin (S), 38'38'' Bruno Coelho (P), 49'04'' t.l. Bruno Coelho (P)
AMMONITI: Nilson Miguel (P), Rafa Usín (S)
NOTE: al 34'57'' Miguelín (S) calcia sulla traversa un tiro libero
ARBITRI: Ondřej Černý (CZE), Saša Tomić (CRO), Alessandro Malfer (ITA); CRONO: Josip Barton (MKD)



Francesco Carolis
*foto UEFA.com